Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tassa di soggiorno, Fratelli d’Italia: decisione sbagliata specie in un momento di crisi

ORBETELLO – «Siamo al terzo annuncio dell’assessore Stoppa sulla tassa di soggiorno». Luca Minucci, Fratelli d’Italia, si rivolge direttamente al vicesindaco di Orbetello che «smentisce quanto invece dichiarato in sede di campagna elettorale dal suo sindaco e cioè: “se noi amministreremo la tassa di soggiorno non verrà mai applicata nel nostro comune…”. La nostra posizione – spiega il rappresentate locale di Fratelli d’Italia – non è aprioristicamente contraria all’introduzione dell’ennesimo balzello, sia chiaro, ma non la troviamo consona al momento e soprattutto crediamo che prima si debba ragionare a monte su come far crescere il livello dell’appeal turistico della nostra zona e dopo in caso discutere sulle possibilità».

«Riteniamo altresì sbagliata la decisione, come più volte detto in passato, anche e soprattutto perché nei comuni limitrofi non verrà introdotta tale tassa e quindi si creerà una situazione di svantaggio concorrenziale – precisa Minucci -. Invochiamo una detassazione ed invece ci troviamo di fronte ad aumenti estesi come quello dell’Imu prima e della Tares poi, è doveroso un cambio di passo di passo perché a rimetterci è tutta l’economia locale che non può più aspettare».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.