Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taglio degli alberi a Follonica, la Asl chiede chiarimenti al Comune. Marrini: «Per il bene dei cittadini»

FOLLONICA – La Asl chiede chiarezza al Comune di Follonica sul caso degli alberi di via Massetana. «E questo ci fa sentire più sicuri – precisa Sandro Marrini consigliere comunale di Forza Italia -. Dopo l’esposto avanzato dai cittadini che abitano nella strada, il dipartimento Igiene sanità pubblica delle Colline Metallifere ha chiesto all’amministrazione follonichese di inviare una relazione dettagliata sull’impatto, che il progetto di modifica della viabilità previsto nell’ambito del Piuss, avrà sull’ambiente e sulla qualità della vita dei residenti».

Ecco il testo inviato dalla Asl al sindaco Eleonora Baldi e per conoscenza recapitato anche ai cittadini: “Facciamo riferimento alla lettera di una residente di cui si condividono in linea di principio i contenuti sugli effetti benefici che ha il verde sulla salute psicofisica dei cittadini, concetti peraltro, ormai acclarati da numerosi lavori e pubblicazioni scientifiche che devono essere alla base di qualsiasi intervento edilizio e urbanistico. Per poter fare una compiuta valutazione di quanto segnalato nell’esposto, si chiedono all’amministrazione comunale di Follonica degli elementi di chiarimento relativi al progetto riguardante la viabilità di via Massetana e al recupero dell’area dell’ex ippodromo, attraverso una relazione generale degli interventi progettuali previsti, con particolare riferimento al numero e alla posizione degli alberi da tagliare e all’età e alla tipologia di quelli da piantare. Non solo: ci servono anche valutazioni in merito all’impatto del progetto, sia in senso negativo che positivo, sull’inquinamento atmosferico e da rumore creato dal traffico”.

«Ci aspettiamo che il Comune di Follonica e il sindaco Eleonora Baldi rispondano al più presto alla richiesta della Asl con tutto il materiale – aggiunge Marrini -. Sarà poi l’azienda sanitaria a valutare se il progetto di tagliare la storica alberata di via Massetana rispetti gli standard relativi alla qualità della vita previsti da molti protocolli internazionali. Da tempo, mi batto per tutelare le necessità dei residenti e non ho intenzione di fermarmi: è arrivato il momento di capire dove sta la verità. Per la salute e il benessere dei follonichesi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.