Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furto alla scuola elementare: i ladri rubano dieci computer

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

MASSA MARITTIMA – Dieci computer. Hanno praticamente svuotato la scuola della sua dotazione informatica. I ladri che, nella notte tra domenica e lunedì, si sono intrufolati nella scuola elementare Don Curzio Breschi in via Martiri di Niccioleta, a Massa Marittima, non hanno avuto scrupoli.

Sono entrati forzando la porta d’ingresso e, con un lavoro che non deve essere stato neppure tanto breve, hanno prima rovistato nell’ufficio della preside forse alla ricerca di denaro contante, e poi hanno portato via i dieci Pc. Purtroppo però nessuno si è accorto di nulla, e a scoprire il furto, la mattina di lunedì, sono state le bidelle che hanno aperto la scuola. Adesso i bambini si ritrovano senza più computer. Il valore del bottino è stimato attorno ai 5 mila euro, cifra non indifferente per una scuola, specie in periodo di crisi come questo, in più i computer servono a far funzionare le lavagne elettroniche.

Sul furto indaga il Nucleo operativo dei Carabinieri di Massa Marittima che ieri mattina hanno effettuato tutti i rilievi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Donatella Raugei

    VORREI SEGNALARE CHE E PARTITA UNA RACCOLTA FONDI
    DA PARTE DEL GRUPPO FB SE SEI MASSETANO SE ….
    OTTIMA INIZIATIVA FINALIZZATA AD ESSERE CONCRETAMENTE UNA COMMUNITA
    COLLEGANDOSI AL GRUPPO CI SONO L’IBAN
    SI PUO ANCHE DARE I SOLDI AL NEGOZIO DI MIRIO VICHI , SUL CORSO A MASSA,CHE HA LANCIATO QUESTA INIZIATIVA DA AMMIRARE
    GRAZIE MILLE