Quantcast

Lega Pro: Teramo-Gavorrano 3-0. Minerari travolti e con poche attenuanti

TERAMO – Niente da fare per il Gavorrano che cade pesantemente nella trasferta di Teramo. Gli abruzzesi si dimostrano squadra di spessore e regolano con un secco 3-0 la formazione di Masi. Difficile sperare nell’impresa viste le numerose assenze in casa rossoblù, ma in ogni caso, questo nuovo ko, fa sprofondare ulteriormente la squadra del presidente Balloni che si ritrova ultima in classifica. L’avvio di gara è subito in salita per i minerari che al 9′ incassano la rete dello svantaggio ad opera di Paolantonio, con un bel tiro a girare che s’insacca nell’angolino. Il raddoppio di Speranza al 38′ con un colpo di testa su cross di Dimas, in grado di fissare il punteggio sul 2-0.

Cambia poco nell’intervallo perché il Teramo, sotto la pioggia, resta padrone della situazione e gestisce il doppio vantaggio. Il Gavorrano ha poche armi per replicare e quando prova a farlo rimedia il 3-0 firmato da Cenciarelli in contropiede all’81’.

Classifica Seconda Divisione: Teramo e Casertana 41 Cosenza e Foggia 39 Castel Rigone 32 Chieti e Aversa Normanna 31 Melfi e Ischia 29 Vigor Lamezia e Poggibonsi 28 Tuttocuoio 27 Messina 26 Martina Franca, Aprilia e Sorrento 23 Arzanese 20 Gavorrano 17.

Commenti