Quantcast

Bernardi: l’aula di informatica delle scuole non verrà smantellata ma raddoppiata

Più informazioni su

FOLLONICA – In merito alle voci sorte in merito al presunto smantellamento dell’aula di informatica della scuola primaria Calvino di via Cavour, l’assessore Maria Luisa Bernardi replica che le polemiche sono del tutto infondate. L’assessore Bernardi infatti spiega che «a seguito di accordi tra le dirigenti dei due istituti comprensivi di Follonica e l’amministrazione comunale, è stato deciso di assegnare un laboratorio di informatica ad entrambe le scuole primarie, la Calvino di Via Cavour e la Buozzi, confermando per via Cavour l’aula a piano terra già esistente, dotandola di una Lim (Lavagna Interattiva Multimediale) con finanziamento a carico dell’Amministrazione stessa».

«La Lim ora presente è stata allestita nel tempo dall’attuale comprensivo 2 e sarà collocata nel laboratorio di pertinenza della primaria di via Buozzi al secondo piano. In tal modo verrà potenziata la presenza delle nuove tecnologie didattiche e anche la comunità cittadina a sua volta potrà fruirne. L’amministrazione comunale – continua l’assessore – conferma ancora una volta la sua attenzione e il suo impegno per il mondo della scuola e gli interventi realizzati in questi cinque anni stanno a dimostrarlo». Conclude quindi l’assessore Bernardi dicendo che «le notizie fatte circolare sono pertanto non vere e finalizzate a creare fibrillazioni e polemiche inconsistenti e strumentali».

 

Più informazioni su

Commenti