Quantcast

Anche Grosseto si mobilità per i nostri Marò in India: un corteo per chiederne la liberazione

Più informazioni su

GROSSETO – Il movimento Res Publica si mobilità a sostegno della liberazione dei due Marò prigionieri da mesi in India dopo aver sparato a due marinai scambiati per pirati. L’appuntamento, affermano gli organizzatori, è per giovedì 30 gennaio alle 18 sotto la Prefettura di Grosseto. Da qui partirà un corteo che giungerà sino a sotto il palazzo comunale.

«Dopo che Terzi era riuscito a riportare i fucilieri in Italia, come si è arrivati a rimandarli in India? Non basta lottare per evitare ai militari la pena di morte. La loro permanenza forzata in India e il processo che stanno subendo sono illegittimi. Qualsiasi condanna inflitta ai due militari è illegittima. Vanno riportati subito in Italia. Chiediamo al Governo quali iniziative intenda assumere per riportare a casa i nostri soldati – si domanda il movimento “Res Publica”, che prosegue – anche la Nato, l’Onu e l’Unione Europea devono farsi carico della questione»

Più informazioni su

Commenti