La Commissione europea per l’energia a Montieri per il progetto geotermia

MONTIERI – Un risultato importante per Montieri e per la Toscana geotermica: è questa la sintesi della visita della rappresentanza della Commissione Energia dell’Unione Europea a Montieri per verificare lo stato di avanzamento delle opere inerenti il progetto Geothermal Communities (GEOCOM).

Il Comune di Montieri è l’unico sito dimostrativo italiano nell’ambito di questo progetto internazionale. Per questa ragione, con l’obiettivo di conoscere i dettagli del Progetto di realizzazione della Rete di Teleriscaldamento Geotermico a servizio del centro storico di Montieri e gli interventi di efficienza energetica progettati sugli edifici dell’Amministrazione Comunale finanziati con fondi europei, è arrivato a Montieri l’Officer della Commissione Energia dell’Unione Europea Mario Dionisio con alcuni collaboratori.

Il gruppo di tecnici della Commissione Energia dell’UE, con rappresentanti delle Istituzioni regionale e provinciale oltre al sindaco di Montieri Marcello Giuntini, ha visitato anche la centrale geotermica Enel Green Power di Travale. L’impianto geotermico di Travale, nel Comune di Montieri, è costituito da due gruppi per un totale di 60 MW di potenza installata e una produzione annua pari al fabbisogno elettrico di oltre 150.000 famiglie.

Commenti