Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Matergi: ridare alla città le sue mura impresa coraggiosa. La crisi si contrasta con la bellezza

GROSSETO – «Grosseto è le sue mura, il monumento più significativo e autorevole di una città ricordata più per essere capoluogo di un territorio maestoso e suggestivo, la Maremma, che per la sua fisionomia urbana». Così il consigliere regionale del Pd Lucia Matergi parla del restauro delle Mura Medicee. «Lo scorcio finalissimo del 2013 vede il ripristino dell’accesso alla cinta medicea, conseguente al restauro di spazi e percorsi da tanto tempo preclusi ai cittadini, ormai abituati a ricordarli come visioni lontane, spesso legate al tempo dell’infanzia o della prima gioventù, un po’ rassegnati a considerarli dileguati per sempre».

«In tempi di difficili quadrature di bilancio e di acrobazie di vario genere per far tornare i conti – prosegue Matergi -, credo proprio che ridare alla città le sue belle mura sia un’impresa coraggiosa e una scelta di governo culturale da sottolineare. La crisi si contrasta anche, anzi soprattutto, preservando la bellezza che possediamo, rendendola duratura, mettendola a disposizione di tutti. Un atto lodevole di questa amministrazione comunale; speriamo che non passi velocemente in dimenticanza».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.