Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto torna ad essere la casa dell’Orchestra Sinfonica. La stagione 2014 e il concerto di Capodanno

Più informazioni su

GROSSETO – Tornerà ad essere concentrata su Grosseto l’attività dell’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto. È il regalo che per il ventennale viene fatto alla città dopo la parentesi di Lucca dove era stata trasferita l’attività. In totale saranno 14 gli appuntamenti musicali programmati nel corso del 2014, che si svilupperanno tra il teatro degli Industri, il Cassero Senese, piazza Dante Alighieri. A partire proprio dal primo: il concerto di capodanno il 1° gennaio alle 18 al teatro degli Industri. Verrà diretto da Andrea Colombini, e prevede la presenza di cornamuse, tamburi e danzatori highlanders del primo battaglione delle guardie scozzesi di Buckingham Palace. Il concerto dal titolo ‘Da Londra a Vienna’, propone musiche da E.Elgar, P. Grainger, J. Strauss oltre a musiche tradizionali scozzesi.

In quella occasione verrà consegnata una targa, simbolo dell’importante riconoscimento ottenuto dall’Orchestra Città di Grosseto dalla Presidenza della Repubblica Italiana per celebrare i 20 anni di attività dell’orchestra. «Siamo particolarmente soddisfatti – hanno detto il sindaco Emilio Bonifazi e l’assessore alla cultura Giovanna Stellini – del rapporto di collaborazione avviato con l’Orchestra sinfonica Città di Grosseto, che rappresenta una importante risorsa culturale della nostra città. Orgoglio perché tutti i concerti dell’orchestra tornano a Grosseto, con una collaborazione in particolare della promozione e diffusione dell’attività dell’orchestra, anche attraverso Fondazione Toscana Spettacolo». «Per noi è molto importante entrare, da settembre, nel cartellone della stagione teatrale – afferma il presidente Antonio Di Cristofano che ricorda un altro appuntamento – a Pasqua festeggeremo i nostri 20 anni assieme alla corale Puccini, che ne compirà 100 in un grande concerto collettivo».

E’ stato infatti siglato dal Comune un accordo con Fondazione Toscana Spettacolo, il soggetto pubblico che collabora con il Comune nell’organizzazione della stagione teatrale, per inserire nel cartellone promozionale della prosa ed in tutti i prodotti di comunicazione diffusi a livello regionale, i concerti e le attività dell’orchestra.

Il programma concertistico dell’orchestra sinfonica prevede inoltre una serie di appuntamenti al teatro degli industri, al cassero senese, alla cattedrale di San Lorenzo ed in piazza Dante nei giorni 23 febbraio, 23 marzo, 13 aprile, 18 maggio, 21 giugno, 3, 14 e 20 luglio, 10, 17 e 29 agosto, 7 settembre, per concludersi infine il 26 ottobre.Gli ultimi biglietti per il concerto di capodanno sono in prevendita presso il negozio Rolling Store in piazza San Michele a Grosseto.

Stagione concertistica:

1 gennaio ore 18 – Teatro Industri
Andrea Colombini direttore
Valzer, Polke e Galop della famiglia Strauss

23 febbraio ore 17 – Teatro Industri
Finale del Premio Pianistico Internazionale “A. Scriabin”
Emir Saul direttore
Tre Concerti per pianoforte e orchestra

23 marzo ore 21 – Teatro Industri
Cristian Lupes direttore – Vittorio Ceccanti violoncello
J.C. Bach Concerto per violoncello in do
Haydn Concerto per violoncello in do
Haydn Sinfonia La sorpresa

13 aprile ore 21 – Cattedrale di S. Lorenzo
Giancarlo De Lorenzo direttore – Corale Puccini
Concerto in Beneficenza per AVIS Privinciale Grosseto
W. A. Mozart Requiem K626

18 maggio ore 21 – Teatro Industri
Claude Villaret direttore – Giuseppe Nova flauto – Maxim Larrieu flauto
Cimarosa Concerto per due flauti e orchestra
Doppler Concerto per due flauti
Beethoven Sinfonia n. 2

21 giugno ore 21,15 – Cassero Senese
Piero Romano direttore – Hani Song violino
Ciaikovsky Concerto per violino op. 35
Bizet Sinfonia n.1 in do

3 luglio ore 21,15 – Cassero Senese
Giancarlo De Lorenzo direttore
Warlock Capriol Suite
Holst St.Paul Suite
Elgar Serenata per archi
Grieg Holberg’s Suite

14 luglio ore 21,15 – Cassero Senese
Nikolay Lalov direttore – Anna Paulova clarinetto
W.A. Mozart Concerto per clarinetto K622
Haydn Sinfonia n.83 La Poule
Haydn Sinfonia n.85 La Regina

20 luglio ore 21,15 – Cassero Senese
Robert Carter Austin direttore – Simone Sala pianoforte
Mendelssohn Ouverture Le ebridi
Liszt Concerto per pianoforte n. 1
Schumann Sinfonia n.2

10 agosto ore 21,15 – piazza Dante
Lorenzo Castriota Skanderbeg direttore
Sinfonie ed intermezzi d’opera italiana
Rossini Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell, Italiana in Algeri, La Gazza Ladra
G. Verdi Nabucco, La Forza del Destino
Mascagni Intermezzi Amico Fritz, Cavalleria, Sogno Ratclif G. Puccini Intermezzi Suor Angelica, Manon Lescaut

17 agosto ore 21,15 – Cassero Senese
Francesco Di Mauro direttore – Maria Gloria Ferrari pianoforte
C.F.Semini Policromie per Archi
F.Liszt La Maledizione per pianoforte e archi
W. A. Mozart Ouverture Nozze di Figaro
W. A. Mozart Sinfonia 35 Haffner

29 agosto ore 21,15 – Cassero Senese
Nurham Arman direttore – Claudio Mansutti clarinetto
Bartok Danze popolari rumene
Finzi Concerto per clarinetto e archi
Arutunian Sinfonietta
Respighi Suite n. 3 in stile antico

7 settembre ore 21,15 – Cassero Senese
Giuseppe Bruno direttore – Valentina Renesto sassofono
R.Strauss Sestetto da “Capriccio”
A.Glazunov Concerto op.109 per sax contralto e archi
A.Piazzolla Milonga del Angel per sax soprano e archi
B.Britten Simple Symphony

26 ottobre ore 18 – Teatro Industri
Giancarlo De Lorenzo direttore – Ratimir Martinovic pianoforte
Andrea Vezzoli Fantasia e Fuga su temi natalizi
Beethoven Concerto per pianoforte op. 15
Beethoven Ouverture Coriolano
Beethoven Sinfonia n.1

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.