Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piccoli sbandieratori crescono: a Massa Marittima il corso dei Terzieri nelle scuole

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – 55 dei 90 allievi della scuola elementare Don Curzio Breschi di Massa Marittima hanno partecipato al saggio finale del corso sbandieratori e musici rivolto alle classi terze e quarte della scuola. Alla giornata finale del corso, che si intitolava “Tamburando: anche a scuola è bello stare in compagnia”, hanno partecipato tutti gli Sbandieratori e Musici della Società dei Terzieri che hanno animato, insieme ai bambini, tutto il pomeriggio fino ad arrivare al momento più interessante nel quale i ragazzi hanno organizzato un corteo storico in piena regola con tanto di tamburi, scudi ed insegne che ha messo in evidenza sia la capacità di apprendimento degli alunni che la maestria con la quale gli istruttori, tutti volontari, hanno loro insegnato.

«La Società – affermano dai terzieri – ha costante bisogno di un ricambio generazionale per tenere alta la qualità della propria Compagnia Sbandieratori e Musici. Questa esigenza è sentita dal Rettore Sandro Poli, dal Magistrato ma soprattutto dagli “anziani” della Compagnia Sbandieratori che vogliono avere eredi sempre più preparati a cui lasciare il testimone della loro attività».

Il corso è stato tenuto dai maestri Alessandro Vichi, Samuele e Deborah Baldi, Cristina Cerri, Melissa Santi, Agnese Bartolozzi, Iacopo Bargelli, Lorenzo Piccioli ed Enrico Lolini. A tutti gli allievi è stato consegnato dal Rettore e dal Maestro delle Bandiere un attestato di partecipazione e alcuni alunni hanno già chiesto di entrare nella Compagnia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.