Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lupo ucciso in Maremma. Secondo caso in pochi giorni. «Sono criminali»

Più informazioni su

SATURNIA – “E’ indifferente che si tratti di lupi, cani o ibridi. Chi uccide un animale è un criminale e deve essere fermato, soprattutto quando le uccisioni assumono il carattere seriale che stanno prendendo adesso”, dichiara Giacomo Bottinelli, responsabile LAV Grosseto. “Ed è irresponsabile dire che il progetto Ibriwolf sia inconcludente, auspicando soluzioni alternative. Intanto pensiamo a mettere in atto il Piano Provinciale Randagismo che la Provincia ha varato con il coinvolgimento di tutte le categorie coinvolte, dagli animalisti agli allevatori. Ma una cosa è certa: chi commette un crimine deve pagare”.

La LAV prende atto così dell’ulteriore gravissimo episodio di uccisione di un lupo avvenuto il 23 dicembre scorso con l’animale morto lasciato nello stesso punto di quello ritrovato il 20 dicembre. Episodio che non sarebbe stato il solo nei giorni scorsi: “Ci risulta che anche a Scansano un canide sia stato ammazzato ed esposto sulla pubblica via, ma ancora non se ne ha notizia per vie ufficiali”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da laura magri

    a queste bestiali,notizie..lacrimo .
    mi prende una rabbia infinita,sia per l’impotenza ….e sapere che purtroppo
    non verranno mai presi questi maledetti…..ci vorrebbero pene esemplari.
    che non mi si venga a dire,
    che gli animali sono feroci. l’uomo è la principalebelva.
    BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAa