Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, Serie A1: Follonica chiude in casa il 2013 e lancia l’assalto a Viareggio

di Lorenzo Falconi

FOLLONICA – E’ una gara particolare quella che chiuderà il 2013 del Follonica Hockey, impegnato domani sera al Capannino (inizio 20.45) contro il CGC Viareggio. Una sfida che rievoca fasti remoti e quindi carica di aspettative, anche guardando la classifica. Il Viareggio è secondo, a due lunghezze di distacco dalla capolista Forte dei Marmi. I 24 punti raccolti sinora dai bianconeri, valgono un bel +6, in graduatoria, nei confronti della squadra di Polverini. Gli azzurri, quindi, in caso di vittoria, rafforzerebbero la posizione play-off, dimezzando lo svantaggio nei confronti dei rivali. Non sarà semplice, anche se la formazione del golfo arriva all’appuntamento forte della brillante prestazione pre-natalizia, in cui ha piegato in goleada la resistenza del malcapitato Correggio.

Ma c’è di più, perché in caso di successo, Follonica si garantirebbe un posto nella Final Eight di Coppa Italia, in programma in Puglia, sulla pista del Giovinazzo. Attualmente, la squadra di Polverini deve gestire 4 punti di vantaggio nei confronti del Trissino, impegnato domani sera contro il fanalino di coda Correggio. Ecco allora che un successo potrebbe evitare eccessive sofferenze in vista del 4 gennaio, quando andrà in scena l’ultimo atto del girone di andata. Rientrare nelle prime otto al giro di boa, garantirebbe l’accesso alla fase finale di Coppa Italia, ma gli azzurri non hanno un calendario semplice, in quanto dopo il CGC Viareggio, ci sarà da rendere visita alla prima della classe Forte dei Marmi. Insomma, sono molti gli spunti provenienti dal derby di domani sera, vincere consentirebbe a Follonica di chiudere in maniera impeccabile il 2013 e lanciarsi nell’anno nuovo con grande slancio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.