Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con Slow food l’anno nuovo parte alla scoperta del Rum

PORTO SANTO STEFANO – Il 2014 per la condotta Slow Food dell’Argentario inizia con la formazione e l’educazione alimentare al gusto e al piacere del buon sapore. Il primo appuntamento del nuovo anno è previsto martedì 7 gennaio alle ore 21:00 con un Laboratorio del Gusto dedicato al Rum.

«Un interessante percorso formativo sul mondo del Rum per appassionati che vogliano approfondire le proprie conoscenze – afferma Il fiduciario Slow food Eugenia Cerulli -. Il corso si svolgerà in una serata ed ha lo scopo di dare le basi per il corretto approccio alla degustazione del rum. Si vuole indirizzare il consumatore verso un approccio attento, critico e consapevole. La serata prevede la degustazione delle 3 tipologie di Rum, grazie all’esperienza del nostro Giorgio Alocci».

«L’ingresso – precisa Cerulli – è riservato ai soci e prevede un contributo di € 15,00. Per informazioni e prenotazioni (attenzione i posti sono limitatissimi): e-mail slowfood.argentario@gmail.com oppure per telefono al cellulare 339 5767106 (Giancarlo). Si ricorda, inoltre, che se si vuol diventare socio o se si vuol rinnovare la tessera il costo è di € 25,00, mentre per i giovani fino a 30 anni è di € 10,00».

Nel corso dell’anno appuntamenti simili saranno riproposti ad esempio per la birra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.