Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Judo: chiusura di anno intensa per gli atleti grossetani

Più informazioni su

GROSSETO – Con dicembre si conclude  per il Judo Grosseto il periodo di gare dell’anno 2013, ma anche questo ultimo mese ha visto partecipare gli atleti maremmani a due finali Nazionali. La prima il 1 Dicembre con il Campionato Italiano ES.B svoltosi al Palafijlkam di Ostia con Lorenzo Tanganelli. Il judoka maremmano partiva come uno dei pretendenti al titolo Italiano della categoria Kg.66, ma dopo tre combattimenti vinti per ippon, perdeva anche a causa di un arbitraggio non coretto contro Gamba, poi vincitore della gara, ormai deconcentrato vinceva un combattimento nei recuperi ma perdeva quello decisivo per la medaglia di bronzo.

La trasferta a Lignano Sabbiadoro per i Campionati Italiani a Squadre Cadetti ha visto la partecipazione dei ragazzi del Judo Grosseto. Pur con un peso in meno dei 5 previsti, vincendo quattro incontri, i grossetani si piazzavano ad un onorevole 7° posto su 28 formazioni.

Per il  14° Trofeo “ Memorial Gilberto Busi” svoltosi a Livorno all’Amedeo Modigliani Forum, questi sono stati i risultati: 1° Crabargiu Gabriele, 1° Calani Leonardo, 2° Buccini Alessio, 2° Pellegrini Alessandro, 2° Tobaldo Riccardo, 2°Gregori Matteo, 2°Stafi Dumitru, 2° Bolzini Nicola, 2° Russo Gabriele, 3° Cacciari Chiara, 3°Vinciguerra Alessio.

Sempre a Livorno si è svolto il 1° Trofeo Internazionale Cadetti e Leonardo Casaglia si classificava al primo posto, con 5 combattimenti vinti nella categoria Kg.73, mentre Matteo Mazzi nella categoria Kg. 66 conquistava un ottimo 2° posto anche lui vincendo 5 combattimenti. Mentre nel pomeriggio sempre nel Modigliani Forum si svolgeva il 28° Trofeo “Silvano Ginestrini” riservato alle classi Seniores -Juniores – Es.B – Es.A. Anche in questo pomeriggio livornese gli atleti del Judo Grosseto hanno saputo ottenere dei buoni piazzamenti. Marco Perugini si classificava al primo posto nella categoria Kg.60, senza mai essere in difficoltà in un combattimento, Edoardo Ottaviani si piazzava al terzo posto nella categoria Kg. 66 perdendo solo per shido con il futuro vincitore della gara. Per gli Es.B Lorenzo Tanganelli, passato ai Kg.73, conquistava la medaglia d’oro, in una gara che vedeva il campione italiano in carica fermarsi al 3° posto. Davide Mazzi e Martina Bernabini, invece, non sono riusciti a superare il primo combattimento, in quanto ancora non troppo abituati all’impatto con manifestazioni così importanti.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.