Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Gavorrano-Aversa Normanna 0-0. Ai minerari non basta la volontà

BAGNO DI GAVORRANO – Si chiude con un pareggio a reti inviolate l’anno solare del Gavorrano che impatta a reti bianche tra le mura amiche contro l’Aversa Normanna. Mister Masi deve fare i conti con l’epurazione in casa rossoblù e con quattro elementi (Zane, Falomi, Khoris e Potenza) che non fanno più parte del progetto della società mineraria. Così la linea verde diventa verdissima, ma non sfigura al cospetto dell’avversario. Il primo affondo al 7′ è proprio di marca locale, Mazzanti verticalizza per Nocciolini che costringe D’Agostino al salvataggio in angolo. E’ sempre Nocciolini il più attivo: al 16′ spara colpisce male sul cross di Bianchi, al 20′ spara alto da buona posizione. Nel complesso è un Gavorrano che fa la partita e prova a vincere, cos’ al 33′ e al 35′ è Fiordiani a cercare la soluzione dalla distanza senza fortuna.

I campani, dopo alcune sortite senza esito, si rendono maggiormente pericolosi al 18′, quando Di Vicino si fa pericoloso da fuori, prima di ripetersi al 29′ con una conclusione radente che Forte neutralizza a terra. Nel complesso però, la ripresa è meno vivace e lo 0-0 ne è la naturale conseguenza. Più Gavorrano che Aversa Normanna, ma i minerari non raccolgono i tre punti necessari per una classifica migliore.

GAVORRANO (5-3-2) Forte; Chiarini (dal 26’ s.t. Gentili), Mazzanti, Miano, Fatticcioni, Ropolo; Fiordiani, Fossati (dal 43’ s.t. Cretella), Bianchi; Nocciolini (dal 6’ s.t. Tazzari), Bianconi. (Scarfagna, Esposito, Fusar Bassini, Biagioni). All. Masi. AVERSA NORMANNA (4-4-2) D’Agostino; Balzano, Nocerino, Prevete, Esposito; Galizia, De Rosa (dal 48’ s.t. Del Prete), Suarino, Di Vicino; Orlando (dal 42’ s.t. Romano), Vicentin. (Salese, Gennari, Djibo, Fiorito De Falco, Villanova). All. Di Costanzo. ARBITRO Fanton di Lodi. NOTE: presenti 95, abbonati 20, incasso 771 euro. Ammoniti Nocerino, De Rosa, Suarino, Fossati. Angoli 5-4.

Classifica Lega Pro Seconda Divisione: Teramo 33 Cosenza 32 Foggia e Casertana 30 Castel Rigone e Melfi 26 Vigor Lamezia 25 Aversa Normanna 24 Poggibonsi e Ischia 22 Tuttocuoio e Chieti 21 Aprilia 20 Martina Franca e Messina 18 Sorrento 16 Gavorrano 13 Arzanese 10.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.