Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Formazione aziendale: ecco il bando per richiedere i contributi, finanziamenti sino a 44 mila euro

Più informazioni su

GROSSETO – La Provincia di Grosseto ha pubblicato un bando per l’assegnazione di risorse ministeriali destinate alla formazione aziendale e pluriaziendale per aggiornare e accrescere le competenze dei propri lavoratori e aumentare la competitività. Possono presentare domanda agenzie formative accreditate, aziende, anche più di una in partenariato; associazioni temporanee di imprese o di scopo, costituite o da costituire a finanziamento approvato.

La presenza di un accordo fra parti sociali rappresenta requisito di ammissibilità dei progetti. Nella valutazione delle domande sarà assegnato un punteggio di priorità (5 punti) alle aziende che nel 2013 non hanno usufruito dei fondi interprofessionali paritetici per la formazione. L’ammontare complessivo delle risorse messe a bando è circa 89mila euro. Se il piano formativo riguarda una sola impresa il finanziamento massimo è di 22mila euro; se riguarda più imprese il finanziamento massimo è di 44 mila euro.

Le domande devono essere presentate entro le ore 12 e 30 del 3 febbraio 2014, all’Ufficio Protocollo della Provincia di Grosseto, piazza Dante Alighieri 35. Non farà fede il timbro postale. L’avviso pubblico e la modulistica sono sul sito internet della Provincia di Grosseto, nella sezione bandi, al seguente link: www.provincia.grosseto.it/

Per informazioni rivolgersi all’ufficio programmazione servizi formativi della Provincia, via Latina 5, e.barbini@provincia.grosseto.it, 0564 484182 m.temperani@provincia.grosseto.it, 0564 484180

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.