Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey, Serie A2: Hc Castiglione per sfatare il tabù trasferta

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Vuole chiudere nel migliore dei modi il 2013 il Maremma Promotion: a Bassano, al palasport dell’area Caneva, contro il Roller, la nona di andata della serie A2, non sarà però una partita semplice. L’anno trascorso è stato comunque più che positivo per la società del presidente Marcello Pericoli. Dopo la vittoria del campionato di serie B, e le travolgenti finali disputate al Casa Mora lo scorso maggio, l’avventura nella categoria superiore è iniziata con qualche incertezza, pur nella consapevolezza che sarebbe stata una stagione all’insegna del consolidamento e del puro divertimento. Strada facendo l’allenatore-giocatore Michele  Achilli sta cercando comunque le giuste contromisure per affrontare un torneo dove ci sono giocatori importanti, confidando su un gruppo molto solido. Fin qui la squadra ha alternato ottime prestazioni a qualche giornata storta, anche se il fattore casalingo ha pesato molto: su sette gare giocate (già osservato il turno di riposo) ben 5 sono state disputate dai biancocelesti sulle mattonelle amiche del Casa Mora (con 3 vittorie e due sconfitte), mentre in trasferta sono arrivati i capitomboli a Valdagno e Montecchio.

Contro il Roller Bassano c’è dunque da sfatare la casella dei risultati positivi “on the road”.  La vittoria ottenuta in rimonta contro il Roller Scandiano di sabato scorso, ha ridato sicuramente fiducia a tutto l’ambiente maremmano, anche se contro i biancorossi veneti che hanno 10 punti in classifica in 8 gare (9 quelli del Castiglione), bisognerà stare attenti soprattutto all’ex Andrea Marangoni (16 gol). Proprio il “maranga”, protagonista nelle file del Castiglione nella stagione 2006-07  sempre in serie A2 (24 gol), è la punta da tenere d’occhio di un complesso molto giovane, che fa del dinamismo e della spensieratezza i punti di forza. L’allenatore Francesco Marchesini può contare su ottimi elementi dal sicuro avvenire, e qualche “veterano” come Luca Farronato, 24 anni, dal tiro potente. Nel Maremma Promotion assente Lorenzo Nobili, fermato dalla febbre con la conferma tra i convocati di Marco Tisato. Arbitro Sandro Giannini di Viareggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.