Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” festeggia 40 anni con il concerto di Natale

GROSSETO – L’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” celebra i 40 anni di attività con il concerto di Natale in programma lunedì 23 dicembre, alle 17, presso il teatro degli Industri. Per l’istituto della Fondazione Grosseto Cultura si tratta di un traguardo significativo che ha lasciato il segno nella storia musicale cittadina e che conferma l’elevata qualità del progetto culturale portato avanti negli anni. Sul palco saliranno 70 allievi per un totale di 27 esibizioni regalando al pubblico grossetano un concerto suggestivo. Grande soddisfazione per il maestro Antonio Di Cristofano che dal 1999 dirige il “Palmiero Giannetti” e per Loriano Valentini, presidente della Fondazione Grosseto Cultura che commenta: «Oggi l’Istituto musicale comunale celebra il suo quarantesimo anno di attività presentandosi come una delle realtà più vive e longeve del panorama culturale maremmano. Duecento allievi interni e trecento coinvolti nelle scuole convenzionate confermano l’apprezzamento per la strada intrapresa da Fondazione Grosseto Cultura nel segno della qualità. Il ‘Palmiero Giannetti’ ha stipulato accordi con l’Orchestra sinfonica città di Grosseto, con la Asl 9 per la musicoterapia, con i maggiori istituti di perfezionamento del centro Italia che consentono agli allievi di confrontarsi e fare esperienze su livelli superiori. Siamo orgogliosi del nostro passato e affrontiamo con entusiasmo il futuro che ci attende».

Ecco gli allievi che si esibiranno: Simone Librale, Alessio Tonelli, Liliana Napolitano, Matteo Chiello, Samuele Lanzini, Giulia Crespi, Elisa Lazzerini, Sofia Stefani, Paolo Gentile, Elena Stronchi, Vanessa Guadagno, Filippo Dazzi, Luca Brogi, Lorenzo Ruggieri, Edoardo Taddei, Guglielmo Baldi, Caterina Bernocco, Ilaria Pinelli, Jacopo Mai, Leonardo Rossi, Gertrud Niessen, Mattia Mascelloni, Daniela Della Gatta, Giovanni Bernocco, Chiara Esposito, Caterina Mega, Mattia Pancellini, Matteo Ronzini, Emanuele De Luca, Elisabetta Picchi, Federica Pisacane, Francesco Del Mecio, Daniele Greco, Claudio Orefice, Fabio Orefice, Natalia Gonzalez e Camilla Manini, oltre ai componenti del coro Incantus e dell’orchestra giovanile della Fondazione. Ingresso libero. Durante l’evento saranno raccolte offerte per la casa della Carità della parrocchia di Maria Santissima Addolorata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.