Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In attesa della “Leopolda”, Follonica lancia la stagione 2014: ecco tutto il programa

Più informazioni su

FOLLONICA – Ecco il cartellone della stagione teatrale e musicale di Follonica per il 2014 anno che vedrà la definitiva “consacrazione” del nuovo teatro della città, la Fonderia Leopolda.  “L’amministrazione comunale presenta il programma 2014 per teatro e musica -dice il Vicesindaco Benini -che inizierà il primo dell’anno con il concerto di capodanno.Anche per questo ultimo anno senza un teatro, abbiamo adattato biblioteca e sala tirreno per garantire una stagione di alta qualità, con eccellenze nazionali e valori locali di grande intensità. Naturalmente aspettando la Leopolda, il grande teatro che la città a breve si potrà godere”.

Mercoledì 1 gennaio, alla sala tirreno alle 17.00, per la 10° Rassegna Internazionale di musica da camera “A las cinco de la tarde – edizione 2014” sotto la direzione artistica Fabio Montomoli, l’associazione musicale Live Art presenta “Quartetto bosso concept – Tango!”, con Ivana Zecca al clarinetto, Jorge A.Bosso al violoncello, Davide Vendramin alla fisarmonica e Stefano Dall’Ora al contrabbasso. Con la partecipazione dei ballerini Selene Gamba e Alessandro Antonucci.

Sabato 25 gennaio Moni Ovadia, attore autore e scrittore che con il suo teatro ha contribuito a far conoscere la cultura Yiddish, porta in scena “Una serata con Moni Ovadia”, riflessioni e racconti sul giorno della memoria.

Venerdì 21 febbraio “Viaggio sentimentale” con Eugenio Allegri,intenso interprete di versi e prose, e Daniele Di Bonaventura, maestro di bandoneon, che faranno percorrere la strada di un viaggio nella letteratura.

Venerdì 7 marzo il Laboratorio dello spettacolo presenta due monologhi di Bennett, con Gianluca Orlandini: “Un letto tra le lenticchie” e “Una patatina nello zucchero”.

Venerdì 4 aprile Mario Spallino in “Viaggio italiano”, una produzione di Emergency teatro, con testo e regia di Patrizia Pasqui: un viaggio dal nord al sud dell’Italia, raccontando di polibus di Emergency, un ambulatorio mobile che raggiunge le aree agricole, i campi nomadi e profughi e porta aiuto a chi ne ha bisogno.

Venerdì 11 aprile Bustric (Sergio Bini) in “Questa sera grande spettacolo”, in scena grazie alla grande capacità di Bustic di trasformare in racconto ogni gesto, gioco di prestigio, invenzione.

Giovedì 24 aprile, per la festa della liberazione, Tuscia film Festival, Associazione nazionale Sandro Pertini con l’adesione della Presidenza della Repubblica, presentano Andrea Bosca in “Un partigiano come presidente – le parole di Pertini” per la regia di Aureliano Amadei e la amichevole partecipazione di Dino Zoff. Uno spettacolo che mette in scena la politica, la passione e l’impegno civile di Sandro Pertini, il presidente di tutti gli italiani.

Altre due serate di musica: domenica 16 marzo con il quartetto a plettro Estudiantina “Arte del mandolino”, e domenica 13 aprile Alessandro Gagliardi (pianoforte) in “Omaggio a Chopin”, con Marina Ferrari, Chiara Perini, Mario Rota e Michele Guadalupi.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per prenotazioni: biblioteca della ghisa tel. 0566/59246; eventi@comune.follonica.gr.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.