Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Performance del personale. Per il Comune valutazioni in base alla soddisfazione degli utenti

Più informazioni su

GROSSETO – La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi il Regolamento sulla misurazione e valutazione delle performance del personale. Si tratta di un provvedimento che, nell’applicare le più recenti normative nazionali, mira a salvaguardare e migliorare gli standard qualitativi dell’Ente in relazione anche al grado di soddisfazione degli utenti. «Un sistema di lavoro improntato ad un maggiore coinvolgimento e ad una maggiore integrazione professionale di tutto il personale – ha commentato l’assessore al Personale, Arsenio Carosi – Valutazione e retribuzione di risultato, come la produttività, saranno legati anche alla performance dell’Ente o della struttura di appartenenza nonché ai risultati delle prime indagini di soddisfazione degli utenti dei servizi. Un Comune moderno – ha concluso Carosi -, aperto alla partecipazione e organizzato, che si misura attraverso valutazioni sia qualitative che quantitative rispetto al proprio operato».

Nello specifico tale regolamento introduce la valutazione dei dirigenti in base alle performance organizzative del settore e, per i dipendenti, in base a quella complessiva del servizio di appartenenza. Si valuterà il grado di soddisfazione degli utenti (solo per i dirigenti) e la valutazione sarà anche in funzione del controllo di regolarità amministrativa e sulla trasparenza (sempre per i dirigenti).  Gli incentivi risulteranno sempre più ancorati al raggiungimento degli obiettivi. Tutto l’insieme si accompagnerà ad un processo di trasparenza e rendicontazione della performance sul sito istituzionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.