Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grossetano nominato prefetto di Bologna. Fu commissario a Castiglione e Orbetello

GROSSETO – ll Consiglio dei Ministri, nella seduta di ieri pomeriggio, ha nominato Ennio Mario Sodano Prefetto di Bologna. Sodano, 60 anni, grossetano di adozione, risiede in Maremma dal 1976. Grosseto, infatti, è stata la sua prima sede di servizio.

Capo di Gabinetto del Prefetto D’Ascenzo per oltre quattro anni è stato, fra l’altro commissario straordinario del Comune di Castiglione della Pescaia e sub commissario per il risanamento della Laguna di Orbetello. Decorato con medaglia di bronzo al valor civile per l’operazione svolta in occasione dell’incendio della Sipe Nobel del 1976 ha due figli, il primo, ingegnere geotecnico, lavora a Londra, la seconda, architetto lavora a Firenze.

Entrato in carriera nel 1982 è stato, inoltre, Capo di Gabinetto della Prefettura di Perugia, Vice Prefetto Vicario di Firenze e quindi Vice Prefetto Vicario di Milano. Per circa due anni ha lavorato al Ministero dell’Interno nello staff del Capo del Dipartimento per l’immigrazione.

Nominato prefetto nel luglio 2007 è stato Commissario Straordinario dell’Azienda Sanitaria Napoli 4, sciolta per infiltrazioni della criminalità organizzata, Prefetto di Vibo Valentia, dal dicembre 2007 al settembre 2009, quando è stato nominato prefetto di Padova..

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.