Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 8 Uisp: regna l’equilibrio, ma il Bar Allegro continua a vincere

Più informazioni su

GROSSETO – Non c’e pace nel campionato di calcio 8 Uisp. I continui scontri diretti non fanno altro che rimescolare una classifica cortissima. Solo il Bar Allegro non smette più di vincere e di stupire, davanti due gioielli offensivi come Hasanoui e Mantelassi strapazzano il Bar Pezzi & Bocconi.  Le Merendes piegano la resistenza dell’Insolito Cafè battuto dalle realizzazioni di Morabito e Fedi, dopo il momentaneo pareggio di Alessandrini. Il Cresi risolve con l’Avis,  superato con un sonoro 4-1 dimostrando la forza d’urto della coppia Spampani-Draghi. All’Orbetello Scalo non basta il solito Picchianti per arrestare la marcia del Santa Maradona che si impone in rimonta con i gol di Franco Ottobrino, Dalle Nogare e Turchetti. Vittoria larga per il Nottingham Forest, 5-1 sull’Iperbimbo dopo la doppietta di Mennella vanno a segno anche Silvestro, Pompili e Rosi.

In serie B Il Bristol Fiumara esce con il morale a mille dopo la vittoria con il Paradise Cafè. Ora la neo capolista vuole continuare la marcia. Dietro è battaglia sempre apertissima, il Terranova ottiene i tre punti contro un’Ottica Aprili che sembra aver smarrito la strada dei risultati delle prime giornate. Torna alla vittoria La Longobarda, i black di Luis Contri battono la capolista Luisss grazie ai guizzi di Tudino, Zenere e Angeli rientrando così nel gruppo di centro classifica. Tutto facile per gli Sbocciatori che rispediscono a casa con un pesante passivo il Liceo Chelli, nel 5-0 vanno a segno Iazzetta ( doppietta), Espinosa,Riviello e Medaglini. Pareggio divertente trà Caldana e Panificio Arzilli, sono Somma con una doppietta e Naldi a rispondere agli acuti di Badii, Tosi e Parenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.