Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna a Castiglione la corsa di Babbo Natale e in Maremma arrivano atleti da tutta Italia

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Giunta alla terza edizione, torna la “Corsa di Babbo Natale” organizzata dall’Atletica Castiglionese con il contributo e il patrocinio del Comune di Castiglione della Pescaia che questo anno trova accoglienza nella splendida cornice del Campo polo di Punta Ala. Un evento che vuole promuovere lo sport e il turismo fuori stagione (lo scorso anno c’erano più di 500 persone tra atleti, bambini e accompagnatori) e che promette di accogliere presenze provenienti da molte regioni italiane come Lazio, Lombardia, Toscana e Umbria. La competizione, anche questo anno, avrà la sua madrina d’eccezione, la campionessa Elisabetta Artuso che rappresenta il cuore pulsante dell’organizzazione: “Il percorso gara sarà molto tecnico, un vero e proprio cross che si snoderà lungo il perimetro del Campo polo e sul mare. Ma ci sarà posto per tutti: alle ore 10.00 partirà la gara competitiva Fidal di 6 chilometri, subito dopo la 3 chilometrinon competitiva per concludere con la bio passeggiata di 1500 acui potranno partecipare anche bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni. Dopo le gare, arriverà Babbo Natale che consegnerà un regalino ad ogni bambino che avrà partecipato con un sottofondo di canzoni natalizie e l’opportunità di fare un giro sui pony offerti dalla Punta Ala Cavalli o sulla carrozza di Babbo Natale. Al termine, si svolgerà un pasta party a cui tutti sono invitati a partecipare”.

“Una bella consuetudine per i festeggiamenti del Natale castiglionese – dice il consigliere con delega allo sport Mauro Giovannelli -. Una vera e propria festa dello sport aperta a tutti che inaugura il preludio al 2014 anno in cui Castiglione della Pescaia sarà Comune Europeo dello Sport. Un momento di aggregazione che la nostra Amministrazione ha scelto per salutare il Natale insieme e per sostenere lo sport praticato all’aria aperta. Ancora tante conferme e presenze eccellenti dell’atletica nazionale per un appuntamento che si anticipa imperdibile”.

L’iscrizione sarà di 8 euro da pagare al momento del ritiro del pettorale, 10 euro per chi si iscrive la mattina della gara. Per info: cell. 347 5795971 oppure betta.artuso@tin.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.