Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hockey Under13: Cp Grosseto-Hc Castiglione 1-3. Ai baby castiglionesi il derby

GROSSETO – Un derby bellissimo e tirato tra due squadre che erano, alla vigilia dell’ultima partita di andata, appaiate in classifica, e che si conoscono molto bene. Alla fine è stato il Castiglione a spuntarla, dopo che era stato il Grosseto a passare in vantaggio per primo con un gran gol di Leopizzi in apertura di partita. Nel primo tempo i biancorossi si sono fatti preferire ai biancazzurri e avrebbero forse potuto arrotondare maggiormente il vantaggio ma non ci sono riusciti per imprecisione dei propri attaccanti e per la bravura del portiere castiglionese Borrelli. Nel finale di tempo, poi, ci sono stati due minuti di black out, durante i quali Brunelli risolve una mischia in area di rigore per mettere alle spalle di Bruni il gol del pareggio con il quale le due squadre vanno a riposo.

La ripresa scorre tra equilibrio e rovesciamenti di fronte con il Castiglione che sembra però avere qualcosa in più del Grosseto, che pare calare alla distanza. Il portiere biancorosso Bruni si supera in diverse occasioni, mostrando tutta la sua crescita, dall’altra parte Borrelli è sicuro e preciso quando viene chiamato in causa e la partita sembra avviata verso un pareggio che tutto sommato poteva anche essere giusto quando, ad un minuto e 50 dalla fine succede l’episodio che cambia la partita: Bardini tenta un dribbling a metà campo e perde palla su Brunelli che si invola verso la porta grossetana e batte l’incolpevole Bruni. Di fatto la partita finisce qui. Il Grosseto si rovescia nella metà campo biancazzura per tentare di trovare il pareggio ma subisce il contropiede castiglionese, ed è ancora Bardini che a 40 secondi dal termine per impedire che un avvversario vada in porta lo stende rimediando un cartellino blu e un tiro libero. Dal dischetto lontano va ancora Brunelli che è freddissimo nel battere Bruni per il 3 a 1 finale.

A fine gara c’era delusione nello spogliatoio biancorosso per l’ennesimo risultato utile sfuggito nei minuti finali, ma d’altra parte questo è lo scotto che si paga per l’inesperienza dei giovani biancorossi che, non dimentichiamolo, sono al loro primo campionato agonistico in assoluto. C’è da salvare comunque il fatto che ancora una volta i ragazzi in biancorosso hanno disputato una partita coraggiosa e alla pari con un avversario che è al secondo anno in categoria e che quindi ha quella maggiore esperienza che ha pesato nel concitato finale. Di fatto la partita l’ha portata a casa, meritatamente, la squadra che ha sbagliato di meno. Ora il Circolo è atteso da due turni proibitivi contro le due viareggine: l’imbattibile Spv, 9 vittorie in altrettante gare, e il Cgc, terzo alle spalle dei concittadini e del Forte dei Marmi.

Cp Grosseto: Bruni, Bardini, Leopizzi (1), Biancucci, Burroni, Finamore. All.Raffaele Biancucci. HC Castiglione: Borrelli, Gemignani, Brunelli (3), Achour, Petragli, Magnani, Angeloni. All.Marco Mantovani. Arbitro: sig. Giannini di Viareggio.

Risultati: Sarzana- Spv Viareggio 2-13, Cgc Viareggio- Follonica B 8-4, Follonica A- Prato 14-1, Forte dei Marmi- Siena 22-1, Cp Grosseto – Castiglione 1-3.

Classifica: Spv Viareggio 27, Forte dei Marmi 24, Cgc Viareggio 18, Follonica A 18, Castiglione 13, Follonica B 12, Cp Grosseto 10, Sarzana 8, Prato 3, Siena 0.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.