Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fogne e depuratore. A Borgo Carige si verso l’accordo con il Fiora

Più informazioni su

CAPALBIO – “Chiediamo urgentemente un incontro con il commissario prefettizio alla presenza di una delegazione di cittadini, per chiudere quanto prima la vicenda”. Tiberio Tiberi, presidente di Acquedotto del Fiora, interviene così all’indomani dell’assemblea promossa dall’Unione Comunale PD di Capalbio sul progetto per l’ottimizzazione del comparto di fognatura e depurazione di Borgo Carige, a cui erano presenti anche il Direttore Operazioni di Acquedotto del Fiora Lorenzo Pirritano, il segretario dell’Unione Comunale Pd Marco Donati, l’ex sindaco di Capalbio Luigi Bellumori e rappresentanti dei cittadini.

Nel corso dell’incontro, iniziato con la ricostruzione storica della vicenda fatta da Luigi Bellumori (ex sindaco di Capalbio) e Lorenzo Pirritano, “sono emersi elementi che consentono la definizione di un accordo che tenga conto delle esigenze espresse dai cittadini – afferma Tiberi – Abbiamo quindi circa 45 giorni di tempo per condividere la soluzione ipotizzata anche con il Commissario prefettizio e poter avviare i lavori per l’ottimizzazione del comparto depurazione nella frazione di Borgo Carige”.

L’assemblea si è conclusa con la definizione di una delegazione che insieme al presidente di Acquedotto del Fiora richiederà al commissario prefettizio un incontro per raggiungere un accordo, sulla base delle indicazioni presenti nel verbale del 25 novembre 2013 relativo all’incontro tenutosi presso la sede della Prefettura di Grosseto alla presenza del commissario prefettizio, della Regione Toscana, di Acquedotto del Fiora, dell’AIT e dell’Ufficio Tecnico del comune di Capalbio. Delegati a rappresentare i comitati dei cittadini nelle sedi istituzionali, sono stati scelti l’ex sindaco di Capalbio Luigi Bellumori e l’imprenditore locale Claudio Ceravolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.