Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Musica e solidarietà: a Follonica il concerto di Natale servirà a comprare farmaci per i bisognosi

di Daniele Reali

FOLLONICA – Il Natale di Follonica sa di solidarietà. Un Natale che anche quest’anno avrà il suo concerto, evento straordinario che dal 2011 arricchisce il calendario delle iniziative in programma per il mese di dicembre.

L’appuntamento è alla Chiesa di San Leopoldo, cuore e simbolo della città, sabato 21 dicembre dalle 21 (nella foto da sinistra Stefano Cocco Cantini e Andrea Benini).

L’idea è nata da un progetto di Stefano Cocco Cantini che, da musicista innamorato di Follonica, ha messo a disposizione la sua cultura musicale per organizzare il concerto e portare nel Golfo personaggi di spicco della musica italiana e internazionale. Ospite d’eccezione quest’anno sarà la pianista Rita Marcotulli, una delle più apprezzate al mondo, che insieme al “Cocco” e al suo sassofono arricchirà il concerto. Durante la serata si esibiranno anche artisti locali: Silvia Dolfi e Andrea Lagi e le danzatrici coordinate da Cristina Riparbelli.

Un grande momento di spettacolo e allo stesso tempo di solidarietà perché come è accaduto anche nelle prime due edizioni il ricavato sarà donato in beneficenza. «Quest’anno, in accordo con il forum del volontariato, abbiamo deciso – ha detto il vicesindaco Andrea Benini – di destinare il ricavato del concerto al coordinamento delle operare caritative per l’acquisto dei farmaci per le famiglie più bisognose».

Nel 2011 con il ricavato del concerto venne acquistato un defibrillatore, l’anno passato invece i fondi raccolti furono destinati al rifacimento della biblioteca della scuola elementare di Albinia distrutta dall’alluvione.

«Anche quest’anno dobbiamo ringraziare la parrocchia di San Leopoldo che ci ospita – ha concluso Benini – con l’augurio che già dal possimo anno il concerto di Natale sarà ospitato nella nuova Fonderia Leopolda».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.