Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omicidio di Francesca: accusa di stalking per Bilella. L’avvocato: «la molestava da mesi»

Più informazioni su

GROSSETO – Sarà accusato anche di stalking Antonino Bilella, il presunto omicida di Francesca Benetti, la donna di 55 anni scomparsa e probabilmente uccisa nella sua villa di campagna a Potassa, nel comune di Gavorrano. La Procura ha integrato il capo di imputazione nei confronti del custode della villa della donna contestando ora anche il delitto di stalking.

Lo rende noto l’avvocato Agron Xhanaj che assiste la madre ed il fratello di Francesca Benetti. Il legale era venuto nei giorni scorsi presso la Procura di Grosseto dove ha depositato indagini difensive raccolte a Siena, Valdagno e Grosseto stesso che confermerebbero l’ipotesi che Bilella molestasse da mesi la donna, fino a poi ucciderla per essere stato rifiutato.

Bilella, sottolinea l’avvocato, risponde di reati che per legge prevedono la pena dell’ergastolo. “Auspico – dice Xhanaj – che il custode si consulti con il proprio difensore per comprendere che l’unico modo per evitare l’ergastolo è quello di riferire dove ha nascosto il corpo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.