Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Follonica è il momento di “Alegria”: da domani il nuovo locale della notte del Golfo foto

Più informazioni su

di Daniele Reali

FOLLONICA – Tutto è pronto nella città del Golfo per l’apertura di “Alegria”, il nuovo locale della movida di Follonica, che domani inaugura la sua stagione invernale.

Con la sua atmosfera fiabesca fatta di specchi, luci soffuse, eleganza e sogno, Alegria rappresenta una delle novità più importanti della notte della costa toscana.

Il locale, ispirato agli anni ’40 e al ballo a palchetto, è stato realizzato all’Acqua Village all’interno di un grande tendone e vivrà le sue prima due serate in questo weekend: venerdì 13 e sabato 14 dicembre.

«L’idea di Alegria nasce – ci dice Marcello Padroni, titolare dell’Acqua Village, – a settembre scorso, anche se già da qualche anno stavamo pensando a qualcosa per l’inverno: volevamo dare continuità all’Acqua Village sia come offerta di divertimento che come opportunità di lavoro per i ragazzi che sono impegnati con noi in estate».

«Tutto è stato fatto in soli due mesi – aggiunge Padroni – e nonostante i tanti ostacoli che abbiamo trovato siamo riusciti nell’impresa: abbimao realizzato una struttura all’avanguardia sia per i livelli sicurezza che di vivibilità, tutto secondo le nuovissime normative e mi auguro che Alegria diventi il punto di riferimento del divertimento in inverno come lo è già l’Acqua Village per l’estate».

Il locale impiegherà 30 ragazzi tra dipendenit diretti e lavoratori delle aziende di servizio.

«Quando abbiamo pensato a questo locale – ci dice Rossano Laurini, direttore artistico – abbiamo pensato all’ìidea del tendone, del suo fascino e anche della novità, perché di locali come Alegria non ce ne sono: non è una discoteca, non è un dicsobar, ma un locale fantastico, un posto unico dove la fiaba diventa realtà».

Durante la stagione ci saranno anche sorprese e micro show. Particolamente curata è la scenografia. «Ci siamo ispirati alla fiaba e alle pellicole di Tim Burton, Alegria è come un mondo fantastico e non rimane che scorpirlo·

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.