Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Detenzione e spaccio di funghi allucinogeni arrestato maremmano

Più informazioni su

PORTO ERCOLE – 86 grammi di funghi allucinogeni, materiale da taglio e per il confezionamento della sostanza stupefacente. È quanto è stato segnalazionquestrato a casa di un giovane di 29 anni, fermato a Porto Ercole, nel comune di Monte Argentario, alle prime luci dell’alba dai carabinieri del Norm, il Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Orbetello durante un normale controllo della circolazione stradale.

Il giovane è apparso subito piuttosto nervoso, tanto da indurre i militari ad approfondire le indagini. I carabinieri hanno effettuato la perquisizione personale, ma il giovane, pregiudicato, non aveva nulla con sé. Allora gli uomini dell’arma sono andati a casa dell’uomo dove hanno trovato i funghi alluginogeno e il materiale sequestrato. L’accusa per lui è di detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Il giovane è stato arrestato e si trova presso il carcere di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.