Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contro la violenza sulle donne: ecco le palline di Natale del Mandorlo

GIUNCARICO – Un gesto semplice per aiutare concretamente chi ogni giorno è in prima linea contro la violenza sulle donne. Una pallina di Natale da euro per aiutere il Mandorlo. A Giuncarico, nel comune di Gavorrano, l’associaizone di volontariato Il Mandorlo da due anni aiuta le donne vittime di violenza grazie soprautto alla gestione della casa rifugio Madre Teresa di Calcutta. Dalla sua apertura ha già ospitato più di dieci donne, spesso con i loro bambini, “pezzi” di famiglie che sono costretti a vivere una situazione difficile. Per questo i volontari del Mandorlo hanno bisogno dell’aiuto di tutti: l’associazione si fa carico di tutte le spese di gestione della casa di accoglienza come per esempio il riscaldamento, l’energia elettrica, l’acqua e molto spesso anche dei generi di prima necessità come la spesa quotidiana, qualche vestito e magari i quaderni per la scuola.

Per raccolgiere i fondi destinati alle attività dell’associazione, i volontari del Mandorlo hanno pensato in vista del Natale di realizzare delle palline colorate e pitturate a mano che, al costo di un solo euro, possono essere acquistate sia a Giuncarico che a Follonica.

Questi i punti dove possono essere trovate le palline: Follonica – Edicola Marrico e Mauro Chiti (centro commerciale Pam); Giuncarico: Bar Tabacchi “da Cinzia”; Circolo Arci Giuncarico; Bazar Reali; Samantha parrucchiera; Grilli: “Riflessi di eleganza” (parrucchiera).

I volontari del Mandorlo saranno poi presenti con un proprio stand il 14 e il 15 e il 21 e 22 al Porto del Puntone di Scarlino durante il mercatino di Natale ospitato nella galleria del porto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.