Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5: a Polverosa Mojito rullo compressore. A Follonica è lotta a tre per la vetta

MONTE ARGENTARIO – Nel campionato di calcio a 5 Uisp a Polverosa-Argentario, il rullo compressore Mojito (nella foto) supera l’ambizioso Robur Gladio di Espedito Longobardi che gioca la solita partita grintosa, lasciando sul campo cuore e polmoni  ma alla fine deve arrendersi alla corazzata di Perillo. Decide una quaterna di Leonzi.  Il Lista Sport salta di slancio anche l’ostacolo Ai Delfini, continua così l’ottimo momento della squadra di Antonio Lista, sono Nutarelli e Carrucola a essere ancora una volta decisivi. Ritorno al successo per l’Atletico Salsiccia, l’Antonia sverniciata a domicilio con Santini che realizza sei gol supportato da Leandri e Calamassi. Il Circolo le Mura scaccia la crisi trovando il primo successo dopo una prestazione determinata contro i Bho apparsi opachi e incapaci di organizzare una reazione convincente, decisivi Pratesi e Sabbatini. Nel recupero  riemerge la Smessa che si libera dei Bho con Busonero che firma un largo risultato.

Nel torneo di Argentario l’Agip Orbetello non scappa, anzi si lascia agguantare, fa rumore la sconfitta contro un Metrostars implacabile, i lampi di classe di Del Sole non bastano ad evitare ll primo ko. Perrone fa da spauracchio accompagnato da Orsini.  Non ne approfittano Benetton e Atletico Barzotto che nello scontro diretto escono con un pareggio, a Jacopo Alocci replica Paolo Giovani. Per Cs La Rosa e Spaccatazzine l’obbiettivo era qualcosa in più del pareggio per uscire dai bassifondi della classifica. Il confronto si chiude sull’8-8 con le triplette di Fanciulli e Coli a sancire il sostanziale equilibrio nel risultato.

Nella serie A Uisp di Follonica Deportivo Chattanooga si prende i tre punti e tanta convinzione nei propri mezzi dopo la superba vittoria contro la Pizzeria Ballerini con il solito schema a premiare le conclusioni di Antonio Grasso. Altro bomber Lorenzo Biagini, cinque reti permettono alla Pizzeria Tre Archi di dilagare sul Tartana e la squadra di Andrea Vecchierelli si rifà sotto in classifica. Il 3-3 tra Muppet e Sales non cambia molto per le formazioni che rimangono a ridosso del terzo posto. La capolista Aloha Beach ha vita facile, strapazza il fanalino di coda Massa Marittima , poker di Jimmy Piva, tripla e doppia firma rispettivamente per Ferrari e Viggiani. Il bottino viene messo definitivamente in cassaforte da Jonny Piva. A tallonare la capolista c’è sempre l’Idea Uomo grazie al successo sul Caffè Manzoni che rischia ora di scottarsi in una zona pericolosa. Ancora in evidenza le qualità di Fiaschi e Gori. Il Tiburon si ritrova nuovamente nel gruppone di centro classifica , il successo sulla Pasticceria Spinetti dovrebbe ridare un po’ di serenità al gruppo di Alessio Cicalini. Il Centro Revisioni la Calenda reduce da due inaspettati ko consecutivi ritrova il sorriso superando l’Aloha Restaurant, ad indirizzare il match sono le reti di Righini e Matteo Totti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.