Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per la prima volta Grosseto celebra i “suoi” dottori: sono 33 neolaureati in infermieristica foto

Più informazioni su

di Daniele Reali

GROSSETO – Per la prima volta Grosseto celebra i “suoi” dottori. In una delle auel del polo universitario grossetano infatti questa mattina sono state discusse le tesi di 33 studenti che si sono laureati in infermieristica seguendo i corsi di laurea proprio in Maremma.

Una giornata di festa per i nuovi dottori che si sono presentati di fronte alla commissione di laurea per approfondire il loro lavoro di fine corso.

Alla fine, dopo la discussione della tesi, la frase di rito che sancisce l’inizio di una nuova fase per la loro vita: «La proclamiamo,  in nome della legge, dottore in infermieristica».

«Ero in ansia prima di entrare in aula di fronte alla commissione» ci ha detto Ciro Costanzo, uno dei neolaureati. Lui viene da Napoli e ha scelto Grosseto per studiare e laurearsi. «Sono soddisfatto e sono felice. Mi sono impegnato tanto e oggi è davvero un giorno bellissimo».

Tra i 33 neolaureati anche Nicole Butelli. Lei è maremmana. «Ho scelto questo percorso di studi perché da paziente prima e da utente poi ho capito che questo settore faceva per me, mi sono appassionata e oggi ho raggiunto questo traguardo. Da domani ci prepariamo per la sfida del mondo del lavoro».

Per Grosseto e la Maremma si tratta di una giornata storica. Anche il nostro territorio dimostra di poter offrire una formazione di alto livello come accade in altre città universitarie: la laurea in infermieristica rappresenta bene un modello e un esempio per far ripartire l’esperienza del polo grossetano per il futuro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.