Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto: pioggia di medaglie per gli atleti maremmani al Meeting “Città di Grosseto”

Più informazioni su

GROSSETO – Anche quest’anno i numeri hanno dato ragione alla SSD Nuoto Grosseto che ha ottimamente organizzato il 30° Meeting Città di Grosseto. Nella piscina di via Lago di Varano sono state 15 le società provenienti da tutta Italia, da Milano a Benevento, che hanno schierato sui blocchi di partenza i propri atleti nelle 4 sessioni di prove. Bissando il successo di 12 mesi fa, è la Rari Nantes Florentia che si è garantita il primo posto in classifica con 484 punti, solamente 3 punti e mezzo in più dell’ASD Aurelia che è arrivata seconda e 216 in più del Circolo Canottieri Aniene giunto terzo. La squadra di casa ha quasi raddoppiato i punti della passata edizione salendo un gradino nella classifica finale e raggiungendo il 5º posto, mentre per quanto riguarda le medaglie il miglioramento è stato anche più sensibile in quanto si è passati dalle 13 (senza ori) dell’anno passato alle 21 totali con 8 ori, 7 argenti e 6 bronzi di quest’anno.

Tre ori li ha raccolti Giacomo Raimondi dalle sue gare a Farfalla dove ha stampato notevoli miglioramenti cronometrici che gli hanno fatto acquisire il pass per gli italiani invernali. Due ori ed un argento sono il bottino di Diego Rossi con la rana, anche lui con ottimi crono, mentre Samuel Capocchi ha concluso con un oro, due argenti ed un bronzo che lo hanno portato a conquistare, per il terzo anno consecutivo, il Memorial Zuppardo come miglior atleta del sodalizio maremmano. Sempre in campo maschile, un oro è andato all’esordiente Jacopo Fontani nei 1500 SL, un argento ed un bronzo a Giacomo Bonfante (1500 SL e 200 DO), un argento all’altro rookie Lorenzo Renaioli dalla farfalla ed un altro bronzo a Manuel Benetello nei 50 DO.

Le medaglie nel settore femminile arrivano da Camilla Santocchini (oro nei 100, argento nei 50 e nei 200 SL e bronzo nei 200 MX) con un pass per Riccione e da Arianna Ferrari (400 SL) e Lucrezia Boccalini (50 SL) con un bronzo a testa. In zona punti, ottimi per la classifica a squadre, sono arrivati Francesca Del Fa con le tre gare a dorso, Alessio Bennati (200 FA), Davide Detti (400 SL e 200 FA) e la “new entry” Marco Giordano con i 100 RA e i 100 FA. E’ stata, comunque, grande la soddisfazioni di coach Varani e coach Del Bottegone anche per i riscontri cronometrici ottenuti dagli altri loro atleti che si sono alternati in vasca, dimostrando l’impegno messo in acqua negli allenamenti effettuati da settembre ad ora. Ricordiamo quindi Lorenzo Tassone, Lorenzo Mensi, Angelica Baglioni, Giacomo Faralli, Gioacchino Rivetti, le sorelle Romano, Sergio Stipa, Riccardo Golini, Mattia Marchetti, Paolo Carresi, i giovani Benedetta Grillo, Camilla Bianchi, Leonardo Del Bottegone, Francesco Zini ed il nuovo arrivato Simone Domenici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.