Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Hello Web, Babbo Natale viaggia su web foto

Più informazioni su

Torna l’appuntamento con la rubrica de IlGiunco.net “Hello Web, la comunicazione al tempo di internet”Con l’avvento delle nuove tecnologie gli italiani hanno scelto i negozi virtuali per gli acquisti di Natale 2013. Il web diventa il punto di incontro per la comparazione di idee regalo alla ricerca della massima convenienza.

a cura di Marco Gasparri*

In questo periodo di forte crisi economica, il Natale rischia di passare come una festa in tono “dimesso” per le famiglie italiane che hanno visto abbassarsi drasticamente la loro capacità di spesa. In soccorso dello spirito natalizio e della voglia di scambiarsi i regali quest’anno, anche in Italia, arriva l’e-commerce. A dirlo a chiare lettere è una ricerca commissionata da Google a Ipsos MediaCT per identificare le intenzioni e modalità di acquisto dei regali.

Insomma per i pacchi da mettere sotto l’albero gli italiani scelgono l’e-shop. Internet è uno strumento irrinunciabile sin dalla fase di ricerca e valutazione di idee regalo per l’89% degli intervistati. Le ricerche online giocano infatti un ruolo decisivo nella scelta del tipo di regalo da acquistare (77%), del brand (76%) e del rivenditore (76%). Risulta evidente come il web è ormai una piattaforma che le aziende non possono trascurare per incrementare le vendite, soprattutto in questo periodo dell’anno.

Secondo Ipsos la metà dei consumatori preferisce gli E-store per l’elettronica ed i giocattoli. Da non sottovalutare che per bellezza, moda ed oggettistica è pur vero che la maggior parte degli utenti finiscono con l’acquistare in un negozio vero e proprio, ma ben il 40% di essi ha deciso prima su internet il tipo di regalo, la marca ed il modello.

La convenienza è uno dei motivi principali che fanno preferire l’e-commerce e anche a Natale, soprattutto le donne, ammettono di prediligere gli acquisti sul web. E’ principalmente il gentil sesso a occuparsi dei regali di Natale; il 56% delle intervistate ha dichiarato di occuparsene da sola, il 2% che a occuparsi dei regali di Natale sono il marito o il compagno; il 22% invece si dedica allo shopping festivo in coppia.

Secondo alfemminile.com, 8 donne su 10 acquistano online a fronte di una media nazionale di un utente Internet su 3: praticità e velocità, nella vita di tutti i giorni, sono le due qualità che le donne apprezzano maggiormente dell’ecommerce, che permette loro di guadagnare tempo, risparmiare energia e, perché no, anche denaro.

Il commercio elettronico aiuta in caso di mancanza di tempo, previene lo stress delle code ed è un ottimo modo per trovare la giusta ispirazione. eBay, con oltre 30 milioni di articoli in vendita in Italia, nel periodo di Natale, diventa un supporto fondamentale.

Lo scorso anno i regali prescelti sono stati: capi d’abbigliamento e accessori al primo posto, a livello mondiale; il regalo più gettonato acquistato online sono state le borse, il 56% degli uomini ha scelto di regalarne una alla compagna. Anche le donne si dedicano agli accessori: cravatte, cappelli, portafogli e cinture.

Al secondo posto troviamo i regali in ambito tecnologico: il maggiore aumento di acquisti nel periodo di Natale: tra ottobre e dicembre infatti gli acquisti tech aumentano del 28%, ad esempio gli smartphone venduti in un’ora passano da 65 a 75, 10 in più della media nel resto dell’anno. Le donne restano fedeli agli mp3 mentre gli uomini preferiscono i tablet.

Ancora articoli di fotografia accomunano uomini e donne, in particolare le fotocamere digitali. Non possono naturalmente mancare i giocattoli, in particolare costruzioni e puzzle acquistati dalle donne, bambole e console per videogiochi dagli uomini.

 

* Marco Gasparri è Direttore di Studio Kalimero, agenzia di marketing e comunicazione. Presidente dei Giovani Imprenditori di CNA si impegna da sempre nella divulgazione del sapere legato alla comunicazione, al marketing, al software libero.


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.