Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per la festa dell’olio a Seggiano: Forse all’Expò il progetto Radici

Più informazioni su

SEGGIANO – “L’impegno della Fondazione, del Comune di Seggiano e di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa edizione di Olearie – commenta Mauro Mariotti, presidente della Fondazione Le Radici di Seggiano -, è stato sicuramente ripagato dai risultati. Abbiamo registrato un aumento delle presenze nonostante il meteo inclemente di domenica, il mercatino di prodotti dell’artigianato locale è cresciuto arrivando ad ospitare quasi trenta stand, le lezioni sull’olio curate dall’Associazione donne dell’olio in collaborazione con l’UMAO (Unione Mediterranea Assaggiatori Olio) sono state un successo”.

Buona la partecipazione anche ai due momenti di approfondimento: nel Meeting Internazionale sui metodi di comunicazione e comportamenti delle piante di sabato, a cui hanno partecipato tra gli altri Dieter Volkman, professore dell’Università di Bonn-Germania e Tomonori Kawano, Università di Kitakyushu-Giappone, si è parlato delle diverse modalità di comunicazione utilizzate dalle piante e dei comportamenti e delle strategie di adattamento all’ambiente; nel confronto istituzionale di domenica dal titolo Radici Intelligenti/ Intelligent Roots 2005-2013, Stefano Mancuso, professore dell’Università di Firenze, ha confermato che i lavori per il cisterone si concluderanno nella prossima primavera.

“L’esito dei due convegni in programma – continua Mariotti -, è sicuramente positivo, sono emersi spunti di lavoro e approfondimento molto interessanti, in particolare, nell’occasione abbiamo chiesto alla Provincia di Grosseto di inserire il nostro progetto delle Radici intelligenti all’interno della proposta alla Regione dedicata ad Expo 2015”.

Domenica 1 dicembre è stato anche firmato ufficialmente il gemellaggio con il comune corso di Belgodere, a prosecuzione di un percorso iniziato da tempo e che ha l’obiettivo di far conoscere le eccellenze e le peculiarità dei due comuni e favorire lo sviluppo turistico e sociale attraverso scambi culturali e scolastici.

Per informazioni è possibile visitare il sito della Fondazione www.leradicidiseggiano.it, scrivere all’indirizzo mail radicintelligenti@gmail.com o chiamare la segreteria ai numeri 334 5035334 / 0564 950972.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.