Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aperte le iscrizioni all’esame per l’abilitazione alla caccia

Più informazioni su

GROSSETO – Scadono il 6 febbraio i termini per presentare la domanda di partecipazione alla prima sessione di esami del 2014 per l’abilitazione all’esercizio venatorio. La prova scritta è fissata per giovedì 13 febbraio, alle 15 e 30, a Grosseto, all’istituto tecnico per geometri, in via dei Barberi 65. La prova orale si terrà circa 10 giorni dopo. La data verrà comunicata direttamente ha coloro che hanno superato la prima prova.

Possono essere ammessi all’esame i cittadini maggiorenni, residenti o domiciliati in provincia di Grosseto. Le domande devono essere redatte sull’apposito modello, con marca da bollo da 16 euro, e spedite o consegnate a mano, alla Provincia di Grosseto, Servizio Conservazione della Natura, via Trieste 5, 58100 Grosseto.

Le prove vertono sulle seguenti materie: legislazione venatoria, zoologia applicata alla caccia, armi e munizioni da caccia, tutela della natura e principi di salvaguardia delle colture agricole, norme di pronto soccorso, caccia al cinghiale.

Le nozioni da apprendere sono contenute nel testo approvato con il decreto dirigenziale regionale n.3729 del 31/07/2006, scaricabile direttamente dal sito internet della Provincia www.provincia.grosseto.it/caccia cliccando Attività Faunistico Venatorie – abilitazioni.

Nel sito possono essere visionati e scaricati anche il modulo per la compilazione della domanda, il manuale per la preparazione all’esame (in formato pdf), il testo contenente i 448 quiz (Decreto 31 luglio 2006 n. 3729) e le tavole sulle specie animali.

Superato l’esame e ritirato il certificato di abilitazione all’esercizio venatorio, sarà possibile avanzare la richiesta della licenza alla Questura di Grosseto.

Info: 0564.484563 – Sonia Longhi.


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.