Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Gavorrano-Tuttocuoio. Masi: «Abbiamo poco da perdere»

Più informazioni su

GAVORRANO – Momento delicato per il Gavorrano, a digiuno di goal da sei giornate e di punti da due. Ventuno i giocatori convocati per la sfida con il Tuttocuoio di domani, quando Masi scioglierà gli ultimi dubbi per la formazione da mandare in campo. «Dal mio arrivo a Gavorrano, questa è stata la migliore settimana di allenamento, sia sotto il punto di vista della presa di coscienza sia dell’impegno e della partecipazione – ha dichiarato Mister Masi al termine dell’allenamento di rifinitura –. In un momento delicato come questo dobbiamo lavorare, oltre che dal punto di vista tecnico, anche sulla dignità. Abbiamo poco da perdere, quindi ogni paura di fronte alla classifica è superflua». Sugli avversari il tecnico dei minerari si esprime così:  «Il Tuttocuoio è una squadra esperta, che vola sulle ali dell’entusiasmo per il campionato vinto nella passata stagione. Ha giocatori e un organico importante, sarà nostro compito cercare di lavorare sui loro punti deboli, per poi riuscire a capitalizzare».

I calciatori dell’U.S. Gavorrano convocati per la gara con l’A.C. Tuttocuoio, in programma allo Stadio “Malservisi-Matteini” di Bagno di Gavorrano per domenica 8 dicembre, alle ore 14.30, valida per la quindicesima giornata del Campionato di Lega Pro, seconda divisione, girone B, sono:

PORTIERI: Francesco Forte, Tiziano Scarfagna. DIFENSORI: Enrico Chiarini, Carmine Esposito, Alessio Fatticcioni, Gregorio Mazzanti, Sebastiano Miano, Paolo Ropolo, Alessandro Vinci. CENTROCAMPISTI: Leonardo Bianchi, Riccardo Cretella, Luca Fiordiani, Michele Fossati, Simon Gentili, Francesco Potenza, Claudio Santini, Nicolas Zane. ATTACCANTI: Niko Bianconi, Nicola Falomi, Jonis Khoris, Manuel Nocciolini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.