Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Iacomelli nella squadra di Renzi: a parte il camper, per ora nessuna conferma

di Daniele Reali

GROSSETO – Ha fatto rumore la notizia della possibilità che Elisabetta Iacomelli entrasse a far parte della squadra di Matteo Renzi. Un rumore che non ha lasciato indifferente la politica maremmana e che sicuramente ha lasciato stupiti gli esponenti più vicini alla ex sindaco di Gavorrano

. Come annunciato già dalla Iacomelli anche Francesco Giorgi, segretario provinciale del Psi, ha confermato che non ci sono stati contatti tra l’area renziana e l’esponente socialista (nella foto la Iacomelli insieme a Simona Bonafè, renziana doc, nell’ultima campagna elettorale).

«Elisabetta ha la tessera del Psi – ci ha detto Giorgi – e tra l’altro anche da un punto di vista regolamentare non potrebbe ricoprire ruoli da dirigente in un altro partito. Noi crediamo che sia stata una indiscrezione di qualche giornalista che forse non conosce bene la situazione politica della nostra provincia».

Anche da parte dell’ala “renziana” del Pd di Grosseto non sono state date indicazioni particolari che riguardano Elisabetta Iacomelli.  «In questo momento anche a livello regionale non ci sono conferme – ci ha detto Riccardo Vannozzi, uno dei riferimenti della mozione Renzi nell’attuale congresso del Pd -. Nessuno di noi ha fatto il nome della Iacomelli pur essendo lei una persona in gamba e una persona a noi gradita. Abbiamo cercato di capire come questa indicazione sia stata data».

In attesa di ricomporre il puzzle e capire cosa sia successo rimane il fatto che il nome di Elisabetta Iacomelli è stato accostato a quello di Matto Renzi, così come quando a maggio scorso la candidata a sindaco di Gavorrano, che poi vinse la tornata elettorale di maggio, scelse come simbolo della sua campagna elettorale proprio il camper tanto caro al sindaco di Firenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.