Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ripartono a Follonica le ricerche di Antonio Proia, mentre la Polizia cerca il corpo di Francesca

di Barbara Farnetani

FOLLONICA – Ripartono oggi le ricerche di Antonio Proia, l’uomo di 83 anni scomparso il 27 ottobre scorso in un bosco vicino a Follonica mentre con la nuora e la moglie era a cercare funghi. Oggi è previsto un nuovo rastrellamento del territorio, in cuoi saranno impegnati Croce rossa, Forestale, Vab, Protezione civile, Bandite di Scarlino, cacciatori e volontari tutti coordinati dai Vigili del fuoco.

Proia era stato ricercato anche con i cani molecolari della Polizia e i i sommozzatori dei Vigili del fuoco avevano scandagliato anche le acque di un vicino laghetto. La cosa strana è che il terreno in cui l’anziano si è perso non è una macchia particolarmente fitta, con burroni o zone impervie in cui una persona può sparire. Si tratta di un fazzoletto di terra pianeggiante e circoscritto da alcuni campi lavorati.

intanto a Potassa, nel comune di Gavorrano, proseguono, ad opera della Polizia, le ricerche del corpo di Francesca Benetti, la donna di Follonica del cui omicidio è accusato il fattore della sua casa di campagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.