Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla “mozione Pittella” al Laboratorio democratico: anche a Grosseto nasce LabDem

Più informazioni su

GROSSETO – Sarà Laboratorio Democratico, o più semplicemente LabDem, il nome scelto per proseguire l’azione politica della mozione Pittella dopo la grande affermazione nelle primarie del Pd.

Ricordiamo infatti che nonostante nella maggior parte delle regioni del centro-nord il lavoro organizzativo sia iniziato solo pochissimi giorni prima delle votazioni, il risultato a livello nazionale è stato del 6%, quindi ad un passo dalle primarie aperte.

«LabDem – spiegano i rappresentanti di questo nuovo progetto politico – sarà uno spazio aperto e condiviso, che restituisca ai cittadini il diritto di incidere nelle decisioni politiche del PD. Come dice la parola stessa, sarà un laboratorio per liberare pensieri, idee e proposte con persone nuove che rifiutino le vecchie dinamiche autoreferenziali».

«Dovrà rappresentare quella domanda di cambiamento per tutti i cittadini che hanno voglia di dare il loro contributo al Partito Democratico del futuro. Vogliamo fortemente contrastare le spinte antieuropeiste che il populismo di alcuni stanno portando avanti, rilanciando proprio attraverso l’Europa sia il mezzogiorno d’Italia che le altre aree depresse del Paese tramite un processo di delocalizzazione che incrementi gli investimenti».

Referente per la Toscana è Aldo Berlinguer e per la provincia di Grosseto Riccardo D’Ambra. Chi fosse interessato può contattarci via mail a: labdem.grosseto@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.