Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agroalimentare, Tei: «A fianco di Coldiretti per un vero Made in Italy»

GROSSETO – Condiviso e approvato dalla Giunta un documento che prevede il sostegno ad una serie di azioni a tutela della sana concorrenza, della salute dei cittadini e della qualità del settore agroalimentare. «Siamo senza dubbio al fianco della Coldiretti nella sua sacrosanta battaglia per azioni in favore e a tutela del vero “Made in Italy”, perché l’Italia, la Toscana e proprio anche la Maremma, devono poter investire e contare sull’agroalimentare come una delle leve privilegiate dello sviluppo economico – spiega l’assessore all’agricoltura Giancarlo Tei -. E’ per questa ragione che oggi, durante la seduta della Giunta comunale, abbiamo tutti condiviso e approvato il documento di sostegno a questa battaglia non solo economica e nel nome di una sana e libera concorrenza, ma soprattutto nel nome della sicurezza dei cittadini e della qualità dei prodotti che portano il marchio italiano e, perché no, maremmano».

«E’ quindi certamente necessario premere sul Ministero per un maggiore rigore delle certificazioni di origine, negli obblighi di etichettatura, nel favorire la trasparenza a tutti i livelli e nell’impedire, incredibile a dirsi che accada, che fondi pubblici servano a promuovere ciò che veramente “Made in Italy” non è – prosegue Tei -. Questa è insomma una battaglia giusta perché se è vero che siamo tutti coinvolti nei processi di globalizzazione, certo questi non possono comunque arrivare a negare, anzi a cancellare, le ricchezze dei territori. Il 5 dicembre saremo inoltre presenti a Roma con l’assessore Cerciello per partecipare alla manifestazione nazionale organizzata a Piazza Montecitorio dalla Coldiretti».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.