Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni, bonus ai pendolari per i disservizi di ottobre: c’è tempo fino al 10 dicembre

Più informazioni su

FIRENZE – Gli abbonati di 5 delle 13 linee ferroviarie gestite da Trenitalia in Toscana hanno diritto al bonus previsto dal contratto di servizio tra Regione e Trenitalia per i disservizi registrati sulla rete regionale durante il mese di ottobre. I titolari di abbonamenti mensili e annuali, sia a tariffa regionale Toscana che Integrata Pegaso, in possesso dei requisiti previsti, possono chiedere il bonus entro il 10 dicembre 2013 attraverso questo modulo o – se si possiedono i requisiti – tramite le nuove, più semplici, modalità.

Le linee che nel mese di ottobre daranno diritto al bonus di rimborso (a valere dal mese di dicembre) sono:

Firenze – Pistoia – Lucca – Viareggio (indice 4,3) Prato – Bologna (4,1) Pisa – Lucca – Aulla (6,0) Pistoia – Porretta (4,4) Siena – Chiusi (4,9) L’indice di riferimento è calcolato considerando l’andamento del servizio linea per linea, in particolare i treni soppressi (minuti di servizio non resi) ed i ritardi in minuti accumulati in arrivo, in entrambi i casi per cause imputabili al gestore del servizio o al gestore della rete.

Per quanto riguarda la puntualità, si rileva come la media regionale a ottobre si sia abbassata nuovamente sotto la soglia del 90% (89,2%). La puntualità regionale media dall’inizio dell’anno – mesi gennaio – ottobre – risulta pari a 90,5%, leggermente superiore a quella registrata negli stessi mesi del 2012 (90,2%).

Il confronto fra le linee elettrificate e quelle diesel indica un leggero miglioramento della puntualità delle linee non elettrificate che passa da 87% del 2012 al 88% del 2013, mentre risulta invariata quella delle linee elettrificate (91,6%)

Relativamente alle singole linee da rilevare il brusco calo di puntualità delle linee Firenze – Pistoia – Lucca – Viareggio (87,3% – vicino al minimo registrato a maggio – 86,8%), Pisa – Lucca – Aulla (80,2% – la più bassa registrata nel corso dell’anno), Siena – Chiusi (80,2% – una delle punte negative peggiori dell’anno, dopo due mesi di miglioramento).

In calo anche la puntualità sulla Prato – Bologna (91,2% – nettamente inferiore a quella registrata nei mesi precedenti mediamente attestata a 93 – 94%) e sulla Pistoia – Porretta (90%, in miglioramento rispetto al mese di settembre, ma su valore molto basso rispetto alla media di norma registrata dalla linea – 94 – 95%).

Per quanto riguarda la regolarità (treni soppressi) dopo il netto miglioramento registrato a settembre, (0,85% treni soppressi / treni programmati) nel mese di ottobre si è assistito ad una impennata delle soppressioni: oltre 450 treni soppressi pari a 1,92% sul totale dei programmati, dei quali 304 pari al 66% delle cancellazioni totali o parziali (circa i 2/3) dovute a cause esterne e a maltempo, il 28% a cause dipendenti da Trenitalia ed il 6% a cause attribuibili ad RFI.

Il maltempo ha inciso pesantemente sul livello del servizio di alcune linee, in particolare la Siena – Grosseto e la Siena – Chiusi, dove il 90% delle soppressioni sono state dovute al maltempo, ma anche sulla Lucca – Aulla e sulla Firenze – Lucca – Viareggio dove oltre il 60% delle soppressioni sono dovute a cattive condizioni meteo.

Chi ha diritto al bonus?

Hanno diritto al bonus i titolari di abbonamenti mensili e annuali a tariffa regionale e integrati Pegaso nel caso in cui l’indice superi il valore 4.0. L’indice di riferimento viene calcolato con una specifica formula che tiene conto, mese per mese, dei tempi di ritardo e delle soppressioni effettuate rispetto al servizio programmato, e rappresenta quindi una misura del disservizio sulla singola linea. Quanto vale il bonus?

Per gli abbonamenti mensili Trenitalia il 20% del valore del titolo di viaggio. Per gli abbonamenti annuali Trenitalia il 10% del valore di 1/12 del titolo di viaggio. Per gli abbonamenti mensili Pegaso: Il 15% del valore della sola tariffa extraurbana. Per gli abbonamenti annuali Pegaso: il 7,5% del valore di 1/12, della sola tariffa extraurbana. Dove trovare l’indice del mese?

A partire dalla fine del mese successivo a quello di validità dell’abbonamento nelle biglietterie e sui monitor informativi in stazione; chiamando il numero verde regionale 800.570.530; scrivendo a bonus.drt@trenitalia.it; visitando la pagina Indennizzi del sito di Trenitalia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.