Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Lecce-Grosseto 1-0. Biancorossi stesi da Miccoli

LECCE – Il Grosseto lotta ma alla fine incassa la sconfitta. Allo stadio Via del Mare, su di un terreno reso pesante dalla pioggia, una prodezza di Miccoli (nella foto) decide il confronto tra il Lecce e i biancorossi, puniti eccessivamente, soprattutto alla luce di un secondo tempo giocato con grande intensità. La partita inizia con un certo equilibrio, interrotto da Miccoli. Il Romario del Salento inizia a salire in cattedra al 22′, con una conclusione respinta dalla difesa, poi al 25′ confeziona il vantaggio che fa pendere la bilancia dalla parte della squadra di Lerda. L’assist è di Papini che con un passaggio filtrante apre la strada a Miccoli che salta due avversari e insacca in diagonale. I biancorossi accusano il colpo e Doumbia per poco non ne approfitta con una conclusione neutralizzata da Lanni. La formazione di Cuccureddu prova a rimanere in partita affidandosi soprattutto alle palle inattive, prima che una girata a rete velenosa di Giovio venga provvidenzialmente deviata in angolo da Perucchini.

Nella ripresa il Lecce prova a chiudere subito la partita, ma la conclusione di Melara centra la traversa al 46′. La replica è affidata a Bombagi che non inquadra lo specchio della porta sfiorando l’incrocio. Al 54′ però, è ancora il montante a salvare i biancorossi, in quando il tiro di D’Ambrosio è corretto sul palo esterno da Lanni. La gara si dimostra vivace, perché il Grosseto crede nel pari e con Esposito si rende pericoloso, costringendo alla bella parata Perucchini. Cuccureddu prova ad alzare il baricentro della squadra e getta nella mischia un attaccante, Montalto, al posto di Gotti. Al 71′ il neoentrato si presenta con un’altra conclusione a rete che chiama ad un altro grande intervento Perucchini, protagonista indiscusso della ripresa. La squadra di Lerda, in ogni caso, torna a farsi viva al 77′ quando Melara, di testa, centra la traversa della porta difesa da Lanni. Il finale di gara, comunque, è tutto del Grosseto che chiude proteso in avanti alla ricerca del pari. E proprio nei minuti finali la squadra di Cuccureddu reclama per un tocca di mano in area leccese, ma il direttore di gara sorvola e il Lecce intasca i tre punti. Comincia con una sconfitta immeritata l’avventura di Cuccureddu sulla panchina biancorossa.

Lecce-Grosseto 1-0

LECCE (4-2-3-1): Perucchini; D’Ambrosio, Martinez, Vinetot, Lopez; Papini, Amodio; Melara (dal 40’st Bencivenga), Bogliacino (dal 33’st Salvi), Doumbia; Miccoli (dal 20’st Zigoni). A disposizione: Bleve, Rullo, Parfait, Sales. Allenatore: Lerda. GROSSETO (3-5-2): Lanni; Burzigotti, Terigi, Legittimo; Formiconi, Ricci, Bombagi, Delvecchio (dal 34’st Onescu), Gotti (dal 12’st Montalto); Esposito, Giovio (dal 35’st Scappini). A disposizione: Maurantonio, Asante, Tedeschi, Biraschi. Allenatore: Cuccureddu. Arbitro: Baroni di Firenze. Rete: 25’pt Miccoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Silvia

    Grande Lerda immenso miccoli