Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco “Il buon canto”, il manuale per imparare ad usare la propria voce

Più informazioni su

GROSSETO – Arriva nelle librerie “Il Buon Canto”, un manuale per muovere i primi passi nel mondo del canto e conoscere come usare quello strumento prezioso chiamato voce: curato dalla cantante e musicista grossetana Carla Baldini, il libro ha come scopo quello scoprire il proprio, autentico suono naturale ed è edito da M.A.P. Sapientia di Milano.

Con uno stile semplice e divulgativo – arricchito dai disegni originali dell’illustratrice Simona Nannini -, il manuale presenta tutti i fondamentali precetti del canto: respirazione, postura, allenamento vocale giornaliero, ascolto, intonazione, studio degli intervalli, repertorio, interpretazione, palcoscenico. Il libro fornisce anche preziosi consigli d’igiene vocale per mantenere una voce sana nel tempo e prevenire i disturbi causati da malmenage e surmenage vocale. La pubblicazione è stata presentata con grande successo a Ravenna lo scorso fine settimana nell’ambito del prestigioso convegno internazionale “La Voce Artistica”.

Parte integrante del lavoro è, poi, la Usb card allegata, con oltre un’ora di contenuti multimediali: numerosi esercizi relativi agli argomenti proposti, tutti trascritti ed esemplificati da una guida vocale – con le voci di Carla Baldini, Andrea Bonucci, Letizia Pieri e Katia Solari – e l’accompagnamento pianistico del maestro Stefano Pioli. Vere e proprie lezioni di canto di difficoltà progressiva: un training vocale quotidiano da svolgere comodamente a casa propria. Il volume raccoglie il lavoro svolto da Carla Baldini in oltre venti anni d’insegnamento di canto moderno in scuole di musica toscane e nei seminari di improvvisazione vocale e di gospel & spiritual tenuti in tutta Italia. Dal 2009, Carla Baldini è direttrice artistica e insegnante del centro didattico per lo studio della voce parlata e cantata “Il buon canto”, che ha sede al centro commerciale di Gorarella: proprio lì domani, sabato 30 novembre, alle 18, sarà ospitato un vero e proprio happening sulla vocalità con letture in forma scenica, dimostrazioni pratiche degli esercizi ed esibizioni di cantanti di classica, jazz, pop e soul. Saranno presenti, oltre a Baldini e Nannini, il pianista Stefano Pioli, i cantanti Andrea Bonucci e Katia Solari e l’attore Leonardo Libenzi.

L’introduzione del manuale è stata firmata dal dottor Franco Fussi – il celebre foniatra che cura la salute delle corde vocali dei più noti cantanti italiani – che scrive: “non che si possa costruire un talento dalla parola scritta, ma sicuramente questo libro ha una sua preziosa utilità nel fissare nella mente del provetto cantante quelle basi irrinunciabili per giungere alla consapevolezza e alla capacità minima di autogestione del suo organo vocale e partire così col “piede” giusto nell’avventura verso la vocalità artistica”.

Nella foto senza didascalia, da sinistra: Andrea Bonucci, centro didattico “Il buon canto”,  l’editore Massimo Monti (M.A.P. Sapientia di Milano), Carla Bandini e l’assesore provinciale Tacconi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.