Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consorzio bonifica Toscana Sud: Bellacchi il più votato. Ecco i risultati

di Barbara Farnetani

GROSSETO – È il commissario uscente Fabio Bellacchi il candidato più votato alle elezioni per il nuovo Consorzio bonifica Toscana sud. La sua lista “Insieme per il territorio” è quella che ha portato a casa più voti 3436 su un totale di 4.660 votanti. Ecco l’elenco dei 15 eletti che, assieme agli 11 eletti dal consiglio delle autonomie locali nomineranno presidente, vicepresidente e ufficio di presidenza del nuovo Consorzio.

Nella sezione 1 hanno votato in totale 3.252 persone, di queste 2281 hanno votato la lista “insieme per il territorio eleggendo: Renzo Alessandri (611 voti), Mauro Ciani (329), Paolo Coli (83), Gloria Faragli (222). Mentre la lista del Movimento 5 Stelle ha preso 971 voti eleggendo Massimiliano Marcelli (180). Nella sezione numero 2 a votare sono state 1.324 persone. 1.071 hanno votato la lista Insieme per il territorio: Fabio Bellacchi (681), Francesco Giuseppe Bozzini (101), Luigi Fanciulli Del Casino (150), mentre la lista del Movimento 5 Stelle ha preso 176 voti eleggendo Roberto Fanti (46). Infine nella sezione 3 dove c’era un’unica lista, insieme per il territorio, che ha preso 84 voti, sono stati eletti: Jacopo Colozza (4), Mario Lolini (36), Marco Smedile (12), Luca Agostini (5), Tiziano Faragli (7). I dati ovviamente sono provvisori e saranno ufficializzati solo dopo l’apertura dei plichi e la verifica che sarà effettuata domani.

«Sono contento del risultato perché ho preso molte preferenze – ha affermato il commissario uscente Fabio Bellacchi – voglio augurarmi di lavorare bene con i membri del Movimento 5 Stelle che sono stati eletti. Presto avverranno le nomine come voleva l’assessore Annarita Bramerini che voleva giungere presto all’autogoverno». Il nuovo Consorzio bonifica in provincia di Grosseto interessa i comuni di Arcidosso, Capalbio, Castel del Piano, Castell’Azzara, Castiglione della Pescaia, Cinigiano, Civitellla Paganico, Gavorrano, Grosseto, Isola del Giglio, Magliano in Toscana, Manciano, Massa Marittima, Monte Argentario, Montieri, Orbetello, Pitigliano, Santa Fiora, Scansano, Seggiano, Semproniano e Sorano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.