Quantcast
Cronaca

Si spara con il fucile a 25 anni e muore poco dopo all’ospedale

pegaso_2013_strettamod

CINIGIANO – È stato il vicino di casa, che lo ha sentito lamentare, il primo a soccorrere il giovane di 25 anni, residente in un piccolo borgo del comune di Cinigiano, che questa mattina, nella sua abitazione, si è sparato all’addome con il fucile.

Il giovane è stato immediatamente soccorso e trasportato a Siena con l’elisoccorso Pegaso, dove però è morto. Sposato da poco, il giovane avrebbe lasciato un biglietto per spiegare il suo gesto. Indagano i Carabinieri della compagnia di Arcidosso.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI