Quantcast

Processo Concordia: in città cambia il traffico per l’udienza al Teatro Moderno

moderno_concordia_visita_questoremod

GROSSETO – Tornano al teatro Moderno le udienze nell’ambito del processo per il naufragio della Costa Concordia. E considerato l’elevato numero di persone coinvolte e testate giornalistiche interessate ai lavori, per evitare inconvenienti per la pubblica sicurezza e per la circolazione stradale, è stata emessa una nuova ordinanza con alcune modifiche temporanee al transito e alla sosta dei veicoli.

Il provvedimento sarà di nuovo in vigore lunedì 25 e martedì 26 novembre.

Questo l’elenco delle modifiche:

– piazza Nannini: dalle 6 alle 15 è istituito il divieto transito e di sosta per tutti i veicoli, esclusi i mezzi degli ambulanti del mercato rionale di piazza Tripoli;
– piazza Tripoli: nella parte rialzata per tutta la giornata è istituito il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli esclusi i mezzi della stampa. Nel tratto compreso tra via Porciatti e via Derna dalle 6 e fino alle 20 è istituito il divieto di sosta;
nella parte rialzata dalle 15 e fino a mezzanotte di ogni domenica che precede il lunedì in cui è fissata un’udienza è istituito il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli ad eccezione di quelli adibiti al servizio stampa;
– via Derna: dalle 6 e fino alle 20 è istituito il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli esclusi i mezzi di polizia e di soccorso. È inoltre consentito il transito ai veicoli dei residenti per accedere e uscire dalle aree interessate dall’ordinanza;

– via Tripoli: dalle 6 e fino alle 20 su entrambi i lati, dall’incrocio con via Derna e fino al numero civico 26, è istituito il divieto di sosta;
– via Piave: per tutta la giornata sul lato destro, secondo la direzione di marcia, nel tratto compreso tra il numero civico 13 e via Corridoni è istituito il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli ad esclusione dei mezzi della stampa. Dalle 6 e fino alle 20, nel tratto compreso tra via Oberdan e via Corridoni (tranne il tratto riservato alla stampa) è istituito il divieto di sosta per tutti i veicoli esclusi i mezzi autorizzati dal personale delle forze di polizia presenti sul posto.

Più informazioni
commenta