Lega Pro: Castel Rigone-Gavorrano. Emergenza in difesa, tra i convocati c’è Miano

GAVORRANO – La gara si preannuncia delicatissima nella lotta che porta alla salvezza. Il Gavorrano non vince dal 15 settembre (2-0 alla Casertana) e, per superare l’ostacolo Castel Rigone, si affida anche all’esperienza del capitano di lungo corso, inserito da Masi tra i convocati. Sebastiano Miano (nella foto), a 40 anni, torna quindi i squadra, rispondendo presente alla chiamata del nuovo mister che ha debuttato domenica scorsa sulla panchina dei minerari.

Miano torna in organico in un momento molto delicato anche dal punto di vista delle defezioni, con i difensori centrali Sirignano e Fatticcioni fuori causa, rispettivamente per infortunio e squalifica. Per il resto bocche cucite in casa rossoblù, in vista dell’appuntamento di domani, il silenzio stampa di protesta, iniziato dopo la gara persa in casa contro il Messina per 1-0, resta attivo. La speranza rimane quella di tornare a far punti e di raccogliere quella vittoria che manca da due mesi esatti.

I calciatori dell’U.S. Gavorrano convocati per la gara con il Castel Rigone, in programma allo Stadio “San Bartolomeo” di Castel Rigone per sabato 16 novembre 2013 alle ore 15.00, valida per la dodicesima giornata del Campionato di Lega Pro Seconda Divisione, girone B, sono:

PORTIERI: Francesco Forte, Tiziano Scarfagna.

DIFENSORI: Antonio Angelino, Enrico Chiarini, Carmine Esposito, Gregorio Mazzanti, Sebastiano Miano, Paolo Ropolo, Alessandro Vinci.

CENTROCAMPISTI: Leonardo Bianchi, Luca Fiordiani, Michele Fossati, Simon Gentili, Francesco Potenza, Claudio Santini, Nicolas Zane.

ATTACCANTI: Nicola Falomi, Jonis Khoris, Manuel Nocciolini.

Commenti