Quantcast

La Maremma da primato: il pecorino anti-colesterolo finalmente in commercio

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Anche se non è un farmaco potrà essere mangiato anche da chi non sta bene perché il nuovo formaggio del caseificio di Manciano, è un pecorino Toscano Dop fatto con tutti i crismi come vuole la tradizione, ma è anche un prodotto innovativo, perché ha una funzione anti-colesterolo. Il pecorino amico del cuore, perché ricco di omega 3. ma non si pensi ad una complicata operazione di ingegneria genetica o, peggio, a sostanze inserite artificialmente.

La parte innovativa di questo progetto voluto dall’università di Pisa era proprio quello di trasferire l’omega 3 e il Cla presente nel latte al formaggio. L’operazione è riuscita semplicemente modificando l’alimentazione delle pecore: quello che è stato creato è un mangime rivoluzionari ma naturale, ricco di semi di lino, fonte narturale di acidi grasso omega 3 e Cla (acido alfa-linoleico coniugato), ricco di funzioni antiossidanti che contrastano la formazione dei radicali liberi. Con questo convegno si conclude il progetto Forma Nova e il pecorino anti-colesterolo sarà finalmente messo in commercio.

Un modo per dimostrare che, coniugando innovazione, ricerca e tradizione, la Maremma è in grado di creare prodotti all’avanguardia e competitivi rispetto al mondo intero. Un modo per battere la crisi, che sta vivendo il nostro territorio e che molto spesso ha riguardato in particolar modo il settore caseario.

Info: www.pecorinotoscanodop.it

Più informazioni su

Commenti