La Rama, un’avventura lunga un secolo. Tutta la storia dell’azienda che compie 100 anni

GROSSETO – Un secolo di vita, tra il ‘900 e i nuovo millennio. Una storia iniziata qualche anno prima della “grande Guerra”, e che oggi dopo 100 anni continua. È la lunga epopea di Rama, l’azienda di trasporto pubblica più longeva d’Italia e tra le più antiche d’Europa. Una storia che vale la pena ripercorrere dall’inizio ai giorni nostri (un autobus della Rama in una foto d’epoca).

Dal Rama nasce come Società Anonima per Azioni nel 1913 per collegare le zone più lontane ed isolate della provincia di Grosseto, come Roccalbegna ed il Monte Amiata. Le prime due linee messe in esercizio muovono proprio da Roccalbegna e interessano la zona montana dell’Amiata e di Scansano. Nella vasta area della provincia grossetana, che con i suoi 4496 chilometri è una delle più grandi d’Italia, erano queste le zone più isolate e periferiche.

Nonostante le due guerre, l’attività di Rama si sviluppa progressivamente: un passo importante è datato marzo del 1929, quando è inaugurato il servizio diretto Grosseto-Siena, primo collegamento interprovinciale concorrenziale al treno.

Negli anni Sessanta, con la gestione dei fratelli Lazzi, i collegamenti si estendono fino al litorale. Nel 1973 gli Enti locali acquisiscono la proprietà di Rama: molte piccole aziende che operano nel territorio confluiscono nell’azienda che, da questo momento, copre tutta la provincia.

Nascono e si rafforzano i servizi collaterali ed accessori: il magazzino ricambi per autobus, l’officina specializzata per i veicoli industriali, i servizi scolastici affidati dai Comuni, i servizi di turismo e di noleggio, la gestione dei parcheggi e di tutti i servizi relativi alla mobilità pubblica integrata, anche in occasione di specifici eventi.

Nel 2010, Rama confluisce in Tiemme Spa – soggetto unico per le gestione dei servizi di mobilità nelle province di Grosseto, Siena e Arezzo – ma mantiene la propria identità tanto che, nel 2012, Rama si rende protagonista con Elife, il primo autobus ecologico elettrico di 12 metri in Europa.

Il 13 novembre prossimo, al Teatro degli Industri si apriranno ufficialmente con una grande festa le celebrazioni per il centenario di Rama, una grande storia della terra di Maremma.

Commenti